Befana Tricolore 2019: gazebo di Giovane Tuscia per i biglietti gratuiti del film “Ralph Spacca Internet”

VITERBO – Torna la Befana Tricolore ad animare l’Epifania di molti giovani cittadini viterbesi. L’ormai tradizionale iniziativa della mattina del 6 gennaio, promossa dall’associazione giovanile di promozione sociale Giovane Tuscia, prevedrà quest’anno la proiezione del film della Disney “Ralph spacca Internet” che negli USA è stato campione di incassi nel primo week-end e che ha ottenuto una importante candidatura al Golden Globes. Si tratterà, senza voler anticipare nulla del nuovo capolavoro Disney, di una lunga corsa nella nostra epoca, tra divertimento e riflessione, non solo per i più piccoli.

Ma come da sempre è nella tradizione viterbese della Befana Tricolore, sarà anche l’occasione per sollecitare un momento di solidarietà tra pari. Ogni bambino che parteciperà alla proiezione del film, infatti, potrà portare giocattoli usati (in buon stato) da donare a suoi coetanei meno fortunati di lui. E’ da sempre tra gli obiettivi di Giovane Tuscia quello di promuovere la cultura della solidarietà, soprattutto presso le giovani generazioni.

Una nuova collaborazione riguarda la partecipazione dell’associazione Modavi onlus mentre una speciale dedica sarà rivolta anche quest’anno alle attività dell’associazione Natale 365 che nasce dalla volontà del giovane Giuseppe De Lillo, scomparso prematuramente lo scorso anno e che ha lo scopo di portare lo spirito del Natale, quale donazione di se stessi per gli altri, 365 giorni l’anno.

Partecipare alla proiezione del film presso il CineTuscia Village di Vitorchiano è semplice – chiosano i ragazzi di Giovane Tuscia –  basterà munirsi del biglietto d’ingresso, obbligatorio e totalmente gratuito, che sarà distribuito venerdì 4 gennaio dalle ore 16:30 presso il gazebo organizzato dai volontari dell’associazione giovanile a piazza delle Erbe, Viterbo. Ulteriori info sulle pagine facebook e instagram di “Giovane Tuscia”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A Marta va in scena “Allora ero giovane pure io” di e con Pietro BenedettiLEGGI TUTTO
MARTA (Viterbo)- A Marta, sabato 30 marzo, alle  ore 21, presso l’oratorio ” Cittadella dell’amicizia” verrà messo in scena “Allora ero giovane
Certamen Viterbiense della Tuscia Edizione 2019LEGGI TUTTO
VITERBO – A partire dal 3 aprile, con l’insediamento della commissione giudicatrice composta dal rettore dell’Università degli Studi della Tuscia Alessandro
Etruria calcio, settore giovanile; tre vittorie e tre sconfitte in sei gare ufficialiLEGGI TUTTO
Tre vittorie e tre sconfitte in sei gare ufficiali dipingono un week-end settore giovanile Etruria calcio non pienamente sufficiente. Nel
Il calcio aquesiano porta a casa tre vittorie lo scorso weekendLEGGI TUTTO
Week end perfetto per il calcio aquesiano: tre vittorie in altrettante gare disputate. Nel Girone A Campionato regionale di Seconda
Al museo del Fiore di Acquapendente l’evento “Bombe di semi: per un’esplosione di fiori a primavera”LEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo)- Con la volontà di “cavalcare l’onda successo organizzativo” degli eventi organizzati Domenica 24 per celebrare la giornata internazionale
Paolo Baccio e Daniel Smarzaro, festa per due a MontecassianoLEGGI TUTTO
Montecassiano ha accolto con grande successo la due giorni dedicata alla categoria dilettanti under 23 ed èlite con la gara
Al Cosmonauta la presentazione del libro “La vita trema” di Daniela PirettiLEGGI TUTTO
VITERBO- Sabato 30 marzo 2019 alle ore 17:00 presso “Il Cosmonauta” via dei Giardini n. 11, a Viterbo, verrà presentato
Un anno senza il sorriso di Fabrizio FrizziLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – BASSANO ROMANO ( Viterbo) – Fu un’alba tormentata quella del 26 marzo 2018, giorno in cui
Imposta di soggiorno, domani si riunisce la seconda commissione consiliareLEGGI TUTTO
VITERBO – Destinazione proventi imposta di soggiorno: domani in seconda commissione consiliare, alle ore 10, presso gli uffici di via
La visita di Andrea Sorrentino all’Aia viterbeseLEGGI TUTTO
VITERBO – Si è svolta venerdì scorso, nella sede viterbese dell’associazione italiana arbitri, la riunione tecnica che ha visto la partecipazione