Benedetta Bruzziches a Funamboli: “Sogno un polo dell’artigianato da realizzare all’ex gazometro di Valle Faul”

La moda passa anche per Viterbo. Benedetta Bruzziches, capace di vendere le sue borse in mezzo mondo, Martha Saracino, studentessa dell’Accademia Lorenzo da Viterbo, presto in onda nel talent scout Fashion Stylist di La 5, e Alberto Moretti bruzzichesstilista e costumista docente all’Accademia Lorenzo da Viterbo, hanno raccontato una realtà che tutti immaginerebbero

lontana anni luce da un capoluogo di provincia come il nostro. Puntatone di Funamboli su Radio Verde, quello di questo giovedì 7 novembre. Particolarmente rilevante il racconto della Bruzziches, capace di tratteggiare una città dei Papi bellissima e fonte d’ispirazione. Una stilista della moda, riuscita a costruire un notevole successo, dal suo studio di via dell’Orologio Vecchio. Nella sua testa tanta tenacia e la capacità di vedere la realtà secondo nuovi paradigmi. Nel suo intervento radiofonico c’è anche un sogno per cui battersi: “Realizzare nel centro di Viterbo un laboratorio artigiano a porte aperte. “Bisogna ricominciare a fare con le mani e puntare a creare un marchio per l’artigianato viterbese capace di esportare in tutto il mondo”. Recuperare l’artigianalità locale e farle crescere è per la stilista nata a Caprarola una missione possibile e una nuova frontiera per la Tuscia “Nel mondo c’è spazio per fare questo. Noi da italiani non ci rendiamo conto della reputazione antica che ancora abbiamo. Viterbo deve puntare sull’artigianato e un polo aperto lo vedrei bene a valle Faul, nella zona dell’ex gazometro”. In diretta su Radio Verde l’emozione della studentessa Martha Saracino, capace di essere selezionata ed entrare in trasmissione tra oltre mille aspiranti. Intervistato anche il docente Moretti che ha raccontato il lavoro dell’Accademia Lorenzo da Viterbo, luogo che potrebbe diventare una fucina di talenti e creatività a servizio dell’economia del territorio. Funamboli è tutti i martedì e giovedì su Radio Verde (fm 103,9 e 93.1 oppure in streaming su www.radioverde.it), dalle 11 alle 13. E’ possibile seguire la programmazione sul profilo facebook Funamboli Radioverde.

   

Leave a Reply