“Biblioterapia”, Giuseppe Manfridi ospite della Biblioteca Consorziale di Viterbo

VITERBO – Venerdì 2 giugno alle ore 17.30, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Consorziale di Viterbo (Viale Trento, 18E, secondo piano) avrà luogo il primo evento del mese di giugno: il nostro sesto appuntamento con la biblioterapia!

Giuseppe Manfridi ci illustrerà il “tallone di ferro” di Jack London e “1984” di George Orwell.Vi aspettiamo!

Jack London, IL TALLONE DI FERRO

È il 1908. Jack London manda alle stampe un romanzo fantapolitico che tratta dell’ascesa di un’oligarchia dittatoriale negli Stati Uniti presentando nella maniera più esplicita la sua visione socialista, dove lo scontro che si concretizza è tra il sottoproletariato urbano e la borghesia, detentrice dei mezzi di produzione, della morale dominante e della conoscenza.

George Orwell, 1984

Nel 1984 la Terra è divisa in tre grandi potenze totalitarie impegnate in una perenne guerra tra loro, il cui scopo principale è mantenere il controllo totale sulla società. Questo è quanto immagina Orwell nel suo celebre romanzo, datato 1949. L’umanità è governata da un onnipotente partito unico con a capo il Grande Fratello, forse un’entità astratta che appare in manifesti affissi dappertutto e che tiene costantemente sotto controllo la vita di ognuno.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE