Blera, un paese in festa con “Per San Martino ogni mosto diventa vino”

Al via a Blera la sesta edizione di “Per San Martino ogni mosto diventa vino”, la manifestazione enogastronomica e non solo che unisce all’antica tradizioneblera-persnmartinoognimostodiventavino della cucina locale una serie di appuntamenti artistici, musicali, culturali e di svago nel suggestivo centro storico del paese che vivrà tra giorni di grande animazione. L’inaugurazione è in programma venerdì 8 novembre alle ore 17.30 in Piazza Santa Maria con la cerimonia di apertura accompagnata

dalla Banda Musicale “Alessandro Pagliari” di Blera, a cui interverranno i rappresentanti della Pro Loco – organizzatrice dell’evento – e dei partner istituzionali Comune e Università Agraria di Blera e saranno presentati i cantinieri. A seguire (ore 18) apertura della mostra fotografica “‘Namo a meta!” a cura dell’associazione Etruscatto presso Tinello Proiezioni in Via Roma e delle altre esposizioni sparse per il centro. Dalle 19 via alle cene in cantina. Dalle 22 presso il Tendone del Rifugiato in Piazza dei Papi serata di musica cantautorale con la band Quarto Suono. “Per San Martino ogni mosto diventa vino” durerà fino alla serata di domenica 10 novembre con oltre quaranta appuntamenti in tre giorni e ben diciotto cantine aperte a pranzo e a cena, oltre a cinque cantine aperitivo e degustazioni. I piatti tipici della cucina blerana, abbinati al vino novello, saranno dunque serviti nei caratteristici ambienti scavati nel tufo e appositamente allestiti grazie all’impegno e al lavoro dei cantinieri. Un rigido regolamento impone ai gestori di utilizzare esclusivamente prodotti locali e ricette tipiche paesane. Da sottolineare, nella preparazione delle pietanze, l’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva della Cooperativa Colli Etruschi e dell’olio extravergine d’oliva biologico dell’Università Agraria di Blera, entrambi fiori all’occhiello della tradizione agricola del luogo. Nel ricco cartellone della festa, blera-veduta-aereasono da segnalare le visite turistiche e ambientali gratuite offerte sabato e doemnica dall’associazione Antico Presente. Le guide condurranno i visitatori alla scoperta delle aree archeologiche di San Giovenale, Petrolo e Pian del Vescovo, all’oliveto e al frantoio Colli Etruschi, al Museo Civico “Il Cavallo e l’Uomo” e al centro storico di Blera, alla scoperta di natura, storia, leggende e tradizioni (per informazioni e prenotazioni: Sabrina 339.5718135, M. Giulia 335.8034198). Inoltre domenica 10 novembre, a partire dalle 10.30, un’iniziativa da non perdere per i tutti collezionisti: grazie alla collaborazione tra Pro Loco, Comune e Poste Italiane, in Piazza Santa Maria Assunta sarà possibile acquistare un timbro con annullo speciale dedicato alla manifestazione. Il programma completo e dettagliato di “Per San Martino ogni mosto diventa vino” edizione 2013 è disponibile sul sito www.prolocodiblera.it. Sulla brochure ufficiale dell’evento, consultabile anche on line, si possono trovare i menù e i contatti telefonici di tutte le cantine per prenotare il proprio tavolo.

Di seguito il programma della manifestazione:Venerdì 8 novembre 17.30 – Piazza Santa Maria – Cerimonia di apertura accompagnata dalla Banda Musicale “Alessandro Pagliari” di Blera 18.00 – Tinello Proiezioni (Via Roma) – Apertura mostra fotografica “‘Namo a meta” dell’associazione Etruscatto 19.00 – Cene in cantina 22.00 – Tendone del Rifugiato (Piazza dei Papi) – Serata musicale con i Quarto Suono, musica cantautorale Sabato 9 novembre 10.00 – Visita guidata all’area archeologica di San Giovenale a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro con la guida in Piazza Papa Giovanni XXIII con auto propria e trasferimento al sito (info e prenotazioni: Sabrina 339.5718135) 11.00 – Tinello Proiezioni (Via Roma) – Proiezioni di filmati storici, video e reportage su Blera e apertura mostra fotografica “‘Namo a meta” dell’associazione Etruscatto 11.00 – Piazza della Rocca, Piazza dei Papi, Via Roma – Apertura mercatino dell’artigianato 12.00 – Visita guidata a oliveto e frantoio a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Frantoio Colli Etruschi in Piazza della Pace con auto propria e trasferimento all’oliveto. Al termine visita al frantoio e degustazione dell’olio nuovo (info e prenotazioni: M. Giulia 335.8034198) 12.00 – Pranzi in cantina 15.30 – Sala San Nicola (Via Roma) – Conferenza sul tema “Che vino bevevano i nostri antenati? Un assaggio di storia e di gusto” a cura delle archeologhe Elisabetta Ferracci e Paola Di Silvio. Un viaggio nel passato alla scoperta degli usi e dei costumi legati al consumo del vino. A seguire degustazione di vini aromatizzati preparati in base agli antichi ricettari. 17.00 – Visita guidata alla storia e tradizioni dei protagonisti del territorio al Museo “L’Uomo e il Cavallo” con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al punto d’informazione in Piazza Papa Giovanni XXIII (info e prenotazioni: M. Giulia 335.8034198) 17.30 – Sala San Nicola (Via Roma) – “Meglio solo che male accompagnato”, commedia teatrale brillante in due atti rappresentata dalla Compagnia di Teatro Popolare di Tarquinia. Regia di Annibale Izzo. 18.00 – Visite guidate al centro storico di Blera alla scoperta di storie, leggende e tradizioni con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al punto d’informazione in Piazza Papa Giovanni XXIII (info e prenotazioni: Sabrina 339.5718135) 18.30 – La compagnia Circo Squilibrato presenta Daniele Sardella ne “Il Circo Equilibrato” (spettacolo di circo di strada) e Valeria De Felice in “Niandra” (spettacolo di danza e fuoco) 18.30 – Facezie medioevali con I Fili de le Pute, spettacolo comico itinerante all’interno delle cantine e per le vie del paese 19.00 – Fire Dixie Band, gruppo musicale itinerante 19.00 – Cene in cantina 22.00 – Tendone del Rifugiato (Piazza dei Papi) – Serata musicale con Etruska Band, gruppo ska Domenica 10 novembre 10.00 – Visita guidata all’area archeologica di Petrolo e Pian del Vescovo a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al punto d’informazione in Piazza Papa Giovanni XXIII e trasferimento a piedi al sito (circa 3,5 km totali) (info e prenotazioni: Sabrina 339.5718135) 10.30 – Piazza Santa Maria – Annullo speciale Poste Italiane “Per San Martino ogni mosto diventa vino – Blera 2013” 11.00 – Tinello Proiezioni (Via Roma) – Proiezioni di filmati storici, video e reportage su Blera e apertura mostra fotografica “‘Namo a meta” dell’associazione Etruscatto 11.00 – Piazza della Rocca, Piazza dei Papi, Via Roma – Apertura mercatino dell’artigianato 11.00 – Piazza Santa Maria – Caccia al tesoro per bambini 12.00 – Visita guidata a oliveto e frantoio a cura di Antico Presente con partecipazione gratuita. Incontro al Frantoio Colli Etruschi in Piazza della Pace con auto propria e trasferimento all’oliveto. Al termine visita al frantoio e degustazione dell’olio nuovo (info e prenotazioni: M. Giulia 335.8034198) 12.00 – Pranzi in cantina 13.30 – Tendone del Rifugiato (Piazza dei Papi) – Intrattenimento di musica leggera con il gruppo Varag 15.30 – Sala San Nicola (Via Roma) – Concerto di canto corale con il Coro Monte Viglio di Filettino (FR) diretto dalla maestra Giuseppina Antonucci e con la Compagnia di Canto Popolare di Blera diretta dal maestro Giuseppe Piccini 16.30 – Piazza Santa Maria – Terza edizione del “Triathlon de le ‘mbriacone”, sfida tra le cantine. A seguire “Gara di bevuta ar cannello”, iscrizione libera. 17.30 – Visita guidata alla storia e tradizioni dei protagonisti del territorio al Museo “L’Uomo e il Cavallo” con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al punto d’informazione in Piazza Papa Giovanni XXIII (info e prenotazioni: M. Giulia 335.8034198) 17.30 – Sala San Nicola (Via Roma) – “Musica d’arredamento”, spettacolo musicale in forma di teatro. La Belle Epoque tra musica, pittura e cafè chantant con Massimiliano Graziuso (attore), Vania Pietrobattista (soprano), Teresa Peruzzi (pianoforte), Maria Giulia Tabarrini (pianoforte), Pierfrancesco Ambrogio (attore e regista) 18.00 – Visite guidate al centro storico di Blera alla scoperta di storie, leggende e tradizioni con partecipazione gratuita a cura di Antico Presente. Incontro al punto d’informazione in Piazza Papa Giovanni XXIII (info e prenotazioni: Sabrina 339.5718135) 18.00 – Longofunky Street Band, gruppo musicale itinerante 18.30 – Innalzamento globo aerostatico commemorativo della manifestazione 18.30 – Piazza Santa Maria – Spettacoli di giocoleria, trampoli, giullari medioevali con la compagnia Ludika 19.00 – Cene in cantina 22.30 – Tendone del Rifugiato (Piazza dei Papi) – Bicchiere della staffa E ancora… – Poesie in ottava rima disponibili a offerta in tutte le cantine – Tendone del Rifugiato in Piazza dei Papi gestito dalla Pro Loco. Musica live, carne alla brace, bruschette, vin brulé, vino – “Arte e dintorni”, mostra di pittura e artigianato di Bernardino Balzi – Mostra di ceramiche dipinte a mano, découpage e bambole di pezza dell’associazione socio-culturale Etrusca Donne – “Pane & Vino”, forno a legna tradizionale prodotti bio; forno disponibile anche per chi vuole cuocere i propri prodotti – “Un dolcetto per la scuola”, vendita di dolci e prodotti tipici. Ricavato a favore della Scuola Primaria di Blera – “AnimaliaAgrestia”, mostra di sculture estemporanee di Alfonso Lecce nella Sala Forno in Via dei Pozzi (retro San Nicola) – “Nudo Incanto”, mostra grafica di Alfonso Lecce in Studio d’Arte L’Adornata in Via Giorgina 27 – Presentazione della nuova Carta Topografica per Escursionisti del territorio di Blera e Villa San Giovanni in Tuscia – Presentazione della nuova associazione Sentieri per Blera in Via Giorgina 18.

Per ulteriori informazioni e per consultare la brochure ufficiale completa: www.prolocodiblera.it.

   

Leave a Reply