Calcio, bilancio di fine stagione per la Vigor Acquapendente

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – In attesa di sapere se i “rumors” possano sfociare in qualcosa di tangibile (sempre più insistenti le voci di un ritorno in grande stile della storica Società Vigor Acquapendente nel mondo dilettantistico) la Categoria provinciale Under 19 manda in archivio una stagione anonima. Penultimo posto in classifica e tante difficoltà per il Tecnico Angelo Pagliacci ed il Dirigente Maurizio Golini a dare continuità di lavoro ad un gruppo che tra infortuni e multiple ascese virus Covid 19 non si mai potuto allenare tatticamente con continuità.17 punti in 26 gare disputate. 5 le vittorie (casa dolce casa a mò di 4 e 1 fuori), 3 pareggi (2 in casa ed 1 fuori casa) e 18 sconfitte (7 in casa ed 11 fuori casa). 25 le reti realizzate (18 in casa e 7 fuori casa) e 76 quelle subite (24 in casa e 52 fuori casa) per un disavanzo pari a – 51. A guidare il gruppo degli 8 marcatori Andrea Pieri con 9 reti (8 in casa ed 1 fuori casa). Segue a quota 4 Giulio Passerini (3 in casa ed 1 fuori casa). A 3 Giovanni Bambini (1 in casa e 2 fuori casa), Loris Cirilli (tutte in casa), Tommaso Contadini (2 in casa ed 1 fuori casa). La quota 1 inizia con il secondo portiere Emanuele Belli che schierato per emergenza in attacco fa felice con una rete il padre Claudio stimatissimo allenatore di calcio e profondo conoscitore delle dinamiche che governano il calcio giovanile regionale. Sempre a quota 1 Jacopo Benfante (marcatura casalinga) e Leon Preni (marcatura fuori casa)

Print Friendly, PDF & Email