Calcio: Campionato di terza categoria (Girone B), VII giornata, Polisportiva Oratorio Madonna del Fiore – Civitella United 3-1

POLISPORTIVA ORATORIO MADONNA DEL FIORE – CIVITELLA UNITED 3-1 (PRIMO TEMPO 2-0) POLISPORTIVA ORATORIO MADONNA DEL FIORE: Fortunati, Magini (46° Neri), Paggetti, Campana, Paoletti, Ragnini, Andrea Canepina (47° Merli), calcio-pallaCamilli, Lucchi (74° Sani), Putano Bisti (58° Socciarelli), Colonnelli (85° Piazzai) A DISPOSIZIONE: Luca Canepina ALLENATORE: Marco Pasquini CIVITELLA UNITED: Baffo, Artemi (70° Rubeca), Bianchini (72° Gagliardoni), Salvi, Settimi, Quintarelli, Lauro, Arcangeli (82° Marco Tardani), Simone Pasquini, Luca Tardani, Allegri A DISPOSIZIONE: Adami, Carboni, Agulli, Brandoni ALLENATORE: Lucarini ARBITRO: Farascioni di Civitavecchia MARCATORI: 24° CAMPANA (POLISPORTIVA ORATORIO MADONNA DEL FIORE), 33° LUCCHI (POLISPORTIVA ORATORIO MADONNA DEL FIORE), 77° SANI (POLISPORTIVA ORATORIO MADONNA DEL FIORE), 78° Lauro (Civitella United) NOTE: Ammoniti 16° Artemi (Civitella United), 75° CAMPANA (POLISPORTIVA ORATORIO MADONNA DEL FIORE)

La Polisportiva Oratorio Madonna del Fiore si conferma macchina da vittoria

instancabile tra le mura amiche superando il fanalino di coda Civitella United. “Dea bendata avversissima” agli ospiti al minuto 4. Allegri e Lauro colpiscono un palo a testa nella stessa azione. Dopo due belle soluzioni balistiche di Putano Bisti e Paggetti, aquesiani in vantaggio al minuto 24. Su calcio d’angolo bello stacco di testa vincente di Campana. Arcangeli spreca l’occasione del pareggio e Lucchi raddoppia al minuto 33.

Realizzando in maniera perfetta un calcio di rigore. Dopo l’occasionissima di Lauro al minuto 49 (palla alta a porta vuota), e la punizione di Arcangeli al minuto 71 sopra la traversa, magic-moment di Sani al minuto 77. Il neoentrato si beve l’avversario di turno sulla fascia sinistra, si accentra e mette in mezzo. Rubeca nel tentativo di deviare la palla si rende autore della più classica delle autoreti. Sul capovolgimento di fronte gloria per gli ospiti con Lauro. A due minuti dalla fine Luca Tardani a due passi da Fortunati manda la palla fuori. Aquesiani di nuovo in campo Sabato 30 Novembre alle ore 14.30.

Prevista trasferta-derby sul campo di un Grotte di Castro uscito sconfitto (6-2 il risultato finale) dal campo del Castiglione Calcio.

   

Leave a Reply