Calcio, netta vittoria della Real Azzurra Etruria

VITERBO – Vittoria Etruria dal valore pesantissimo (i punti di vantaggio dalla zona retrocessione passano da 2 a 5). Superprotagonista Luca Billi (4 reti che potevano diventare anche 7 se negli ultimi due minuti la palla non fosse uscita per ben tre volte di poco fuori). Mortifero Pietro Franci nelle palle inattive (rete di testa su calcio d’angolo e misura goal in fotocopia sfiorata al 27 della ripresa). Gabriele Cantucci dialoga splendidamente palla a terra con Giordano D’Ascenzi prima di metterla nel sacco. Proprio quest’ultimo migliore in campo visto che vede gioco a 360° gradi. Allegrini neutralizza un calcio di rigore ed effettua tre bei interventi su tiri di distanza prima di esser espulso. Dalla cintola in su Massimina con numeri da alta classifica: 2 reti e 13 pericolose azioni da attacco. Capotosti, Fufaj,  Mevi, Venettoni, Rovalusci, Baccini bravissimi a coprire tatticamente gli spazi giusti in zona goal. Con più lucidità e concretezza alla conclusione arriveranno soddisfazioni. Campanelli di allarme in ogni tipologia fase d’interdizione. Se Salvatori non troverà al più presto antidoti giusti salvezza davvero difficile.

ASD REAL AZZURRA ETRURIA – ASD FC MASSIMINA   6-2

(PRIMO TEMPO 4-0)

ASD REAL AZZURRA ETRURIA: Allegrini, Ottaviani, Franci, Virtuosi, Bataloni (42° st Massimo Bernardini), Billi, Marini (13° st Berlucca), Dascenzi, Sorrentino (10° st Cantucci), Tomasselli, Filosomi (41° st Carlo Bernardini)

ALLENATORE: Colonnelli

ASD FC MASSIMINA: Savini, Berto (10° st Conde), Melaku (32° st Massimo Andretta), Dellaversano (Contrinari), Migliore (12° st Alessandro Andretta), Manieri (5° st Pelorossi), Venettoni, Baccanari (5° st Baccini), Fufaj, Capostosti (5° st Rovalusci), Mevi

ALLENATORE: Salvatori

ARBITRO: Giuseppe Tardioli Comitato di Viterbo

MARCATORI: 9° pt, 26° pt, 40° pt, 38° st Billi (ARAE),  45° pt Franci (ARAE), 11° st Migliore (AFM), 16° st Cantucci (ARAE), 18° st Massimo Andretta (AFM)

NOTE: Espulso 11° st Allegrini (ARAE) con rosso dirette per proteste ritenute dal Direttore di gara eccessive.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE