Calcio, per la Real Azzurra Etruria salvezza anticipata

VITERBO – Nella “tappa Campionato infastidita da vento e pioggia”, il settore giovanile regionale ASD Real Azzurra Etruria vede sempre più vicino lo “striscione salvezza anticipata”. Superando a domicilio per 3-2 l’ASD Città di Cerveteri (in rete Nicolas Iosif, Gabriele Cantucci, Filippo Paolini), la Categoria Under 17 allenata da Andrea Colonnelli trasporta a +9 il vantaggio sulla zona calda. Domenica 18 Febbraio alle ore 11.00 prevista trasferta allo Stadio ex Longarina di Ostia Antica per affrontare una ASD Totti S.S. che dopo la sconfitta esterna per 2-1 nel derbyssimo con l’ASD Ostianticacalcio 1926 scende al sesto posto in classifica. Espugnando per 3-1 il terreno di gioco della ASD Aurelia Antica Aurelio (in rete Giuliano Mareschi, Daniel Ronca, Tommaso Illiano) la Categoria Under 15 allenata da Luca Fortuni e Federico Burla porta a +18 il vantaggio sulla zona pericolo. Domenica 18 Febbraio alle ore 10.30 sfida sul campo amico del Boario ad un A.S. Fiumicino 1926 che si presenterà con un prepotente 6-0 casalingo a favore ottenuto contro il GSD Pianoscarano 1949 e quindi in grado di affrontare una sfida sul filo dell’equilibrio. La Categoria Under 14 guidata dal medesimo binomio tecnico facendo suo il derbyssimo esterno sul terreno di gioco della ASD POL Faul Cimini srl (in rete Mattia Frigeri e Gabriele Guidi) trasporta fino a +13 il vantaggio sulla zona pericolo e Sabato 17 alle ore 15.00 affronterà sul terreno amico del Boario una COOP Vis Aurelia srl che dopo la vittoria casalinga per 2-0 contro l’ASD Leocon ma, sopratutto, con due gare da recuperare può presentarsi effettuando bottino pieno a ridosso dell’alta classifica. Impattando per 1-1 a domicilio contro l’ANR Tarquinia calcio (in rete Edvin Kadic) la Categoria provinciale Under 16 allenata da Gianfranco Montagnoli e Tonino Dottarelli raggiunge la vetta della Calssifica. E Sabato 17 alle ore 15.00 si recherà al “Michele Darida” di Catel S.Elia per affrontare una SPDARL Luca Graziosi mestamente al penultimo posto in classifica ( in fotografia Mattia Frigeri).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE