Calcio, “Sabato delle beffe” per la Categoria Juniores Vigor Acquapendente

Una sconfitta ed una vittoria in due gare ufficiali non permettono al calcio minore aqucalcio-pallaesiano di raggiungere durante il fine settimana la sufficienza piena nel rapporto gioco-risultati. “Sabato delle beffe” per la Categoria Juniores Vigor Acquapendente del Tecnico Francesco Romanini superata per 2-1 (in rete David Mansour) sul campo della Nuova Sorianese calcio.

Un direttore di gara dal fischietto a senso unico la priva di due giocatori ed, oltre a prendere decisioni senza senso, si rende compartecipe dell’antisportività della Società locale. Che, una volta in vantaggio, fa sparire come d’incanto tutti i palloni di gara rendendone disponibile solo uno. Così che i tempi morti della gara si allargano a forbice. Qualcuno a fine gara ha sottolineato che non c’è nessuna macchinazione appositamente architettata per penalizzare la squadra alto viterbese. E che la situazione avvenuta è solo una spiacevole coincidenza. Immediata la risposta dei supporters gialloblù, all’insegna della tranquillità e del fair-play. “Speriamo che alle parole seguano i fatti”.

A partire da Sabato 16 Novembre alle ore 15.00 quando sul campo amico del Boario arriverà la ViterbeseCastrense che ha superato a domicilio per 3-0 la Nuova Bagnaia. Vittoriona esterna per la Categoria Giovanissimi Alta Tuscia del Tecnico Gianfranco Montagnoli. Nel 3-2 sul campo dell’Ortana Calcio vanno in rete Matteo Monachino (doppietta) ed Edoardo Baiocco. Domenica 17 Novembre alle ore 11.00 sul campo amico del Vitali giungerà l’Oratorio Grandori Calcio superato a domicilio per 5-1 l’Oratorio Villanova.

   

Leave a Reply