Calcio, un pareggio e una sconfitta per la Virtus Acquapendente

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Un pareggio ed una sconfitta per la Virtus Acquapendente del Tecnico Massimo Robustelli nelle prime due uscite ufficiali della stagione 2020-2021. Impegnati nel triangolare di Piancastagnaio nell’ambito del Memoriali “Marco Furzi” gli aquesiani impattano per 0-0 contro l’Atletico Bar Centrale 2014 per poi perdere 3-0 contro l’Atletico Piancastagnaio (in rete per i toscani Arezzini, Sorini, Sbrolli). Con le reti di Vagnoli e Rossi l’Atletico supera per 2-0 il team del Bar Centrale ed alza il Trofeo. Grande successo di partecipazione all’evento con l’incasso di € 1.000 interamente devoluto all’Associazione Italiana Ricerca per il Cancro. L’Assessore alla Sport del Comune toscana Roberta Sancasciani assieme ad una delegazione dell’Associazione “Un Mojito per la Vita”  sulle parole “Marco rimarrai sempre nei nostri cuori” hanno premiato i rappresentanti della famiglia: Renata, Nicol, Valentina, Andrea, Alessandro e Sofia. Commosso il Presidente aquesiano Bruno Bacchi “Era importante esserci”, sottolinea, “per onorare il ricordo di un caro amico”. Sulla prestazione della squadra che da metà Ottobre affronterà il Campionato di Seconda Categoria : “Abbiamo faticato un po’ ma era normale visto che da solo un giorno abbiamo iniziato la preparazione”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE