Campionati italiani Ciclocross 2015: un omaggio al territorio e alle bellezze di Fasano e Pezze di Greco

Sole, mare, colori, ritmi e sapori: questa è la Puglia, una terra ricca di storia, tradizioni e soprattutto

Neve sul campo gara di Pezze di Greco
Neve sul campo gara di Pezze di Greco

di grandi eventi come quello che andrà in scena nel week-end di sabato 10 e domenica 11 gennaio: il campionato italiano di ciclocross, sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, a Pezze di Greco (Brindisi).Una manifestazione che si colloca come tra le più importanti della Puglia, a livello d’immagine, avvalendosi del prezioso patrocinio della Regione, della Provincia di Brindisi e della Città di Fasano, con il sostegno dei main sponsor Santini, Selle Italia e Guerciotti.
Oltre all’aspetto tecnico-sportivo, c’è un territorio tutto da scoprire per chi intende approfittare dei Campionati Italiani per trascorrere qualche giorno a Pezze di Greco e dintorni.
La vicina Fasano offre ai turisti spiagge incantevoli come quelle di Torre Canne (conosciuta per le salutari terme) e Savelletri (con le scogliere, le antiche costruzioni denominate “Case Bianche” e il caratteristico porticciolo peschereccio) adatte a qualsiasi forma di vacanza in tutte le stagioni più le meraviglie degli Scavi di Egnazia, il Parco Regionale delle Dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo con una vista mozzafiato che può essere goduta grazie ad un’ampia pista ciclabile.
Al confine fra il Salento e la Terra di Bari, Fasano è conosciuta come città dell’olio, mentre Pezze di Greco è nota per il Presepe Vivente che dall’8 gennaio sarà allestito a favore di tutti i partecipanti all’evento tricolore cosi come gli stand per l’itinerario gastronomico e culturale.
Se la Puglia ha le sue eccellenze nel territorio e nelle tradizioni storico-culturali, a Pezze di Greco il ciclocross è di casa grazie al “Ferroviere di Fasano” Vito di Tano che rappresenta l’essenza di questa disciplina, le cui maglie iridate conquistate nel 1979 e nel 1986 sono state l’apoteosi di una straordinaria carriera: ” Il campionato italiano nella mia terra è il sogno che finalmente si è avverato – dichiara Vito Di Tano -. Mi sono affidato nelle mani dell’Asd Antonio Narducci, una società umile che ha scelto di accettare questa scommessa. All’inizio ero un po’ scettico ma devo ringraziare la Federazione Ciclistica Italiana per la fiducia che ci ha accordato come premio alla nostra capacità organizzativa “.
Lello di Bari, sindaco di Fasano: ” Ringrazio l’Asd Antonio Narducci di Pezze di Greco che si è fatta promotrice di questo evento che darà lustro alla nostra città unitamente al nostro illustre concittadino Vito Di Tano. Fasano è diventato il luogo di attrazione turistica sempre più all’attenzione dei visitatori e dei media grazie anche alla sinergia con il mondo imprenditoriale che ha ritenuto opportuno investire sul nostro territorio. Con una punta d’orgoglio riteniamo di essere la zona della Puglia più appetibile rispetto alle altre “.
Laura De Mola, assessore allo sport: “Abbiamo un bel territorio ricco di storia, monumenti, reperti archeologici siti rupestri e tanta gastronomia. Siamo davvero orgogliosi di ospitare tanta gente da ogni angolo d’Italia nelle due giornate del campionato italiano e mostrare la realtà di Fasano con il suo prestigioso patrimonio ambientale e culturale”.
Antonio Zizzi, presidente dell’Asd Narducci:  ” È un onore per noi come Asd Narducci e per noi che siamo gente del Sud. Con il nostro staff ci stiamo impegnando al massimo per allestire una due giorni di sport e di agonismo, ma anche momenti di aggregazione, favoriti dall’offerta turistica ed eno-gastronomica di questa splendida zona della Puglia “.
Ad oggi si lavora a ritmo serrato con la tracciatura del percorso: nonostante il freddo gelido e i 40 centimetri di neve (che non cadeva a Fasano e dintorni dal 2007) non ci si ferma per allestire, nei minimi dettagli, un evento destinato ad essere ricordato a lungo dal popolo pezzino e da tutti gli appassionati di ciclocross.
Venerdì 9 gennaio

ore:    15.00 – 18.00         Verifica Tessere (presso sede Organizzazione – Corso  Nazionale nr.   59  – Pezze di Greco
ore:    15.30 – 17.15          Prove ufficiali del percorso
ore:    18.15                        Riunione Tecnica gare del 10/01 (presso sede Organizzazione – Corso Nazionale nr.  59   – Pezze di Greco

Sabato 10 gennaio

ore:    08.00 – 08.30         Prove libere sul percorso

ore:    08.00 – 10.00         Verifica Tessere (presso sede Organizzazione – Corso  Nazionale nr.   59  – Pezze di Greco

ore:    09.00                        Gara 1:  Esordienti primo anno (30′)

ore:    09.50                        Gara 2:  Esordienti secondo anno (30′)

ore:    10.40                        Gara 3:  Amatori Fascia 2: M4-M5–M6-Over (40′)

ore:    11.30                        Gara 4:  Amatori Fascia 1: ELMT-M1-M2-M3 (60′)

ore:    12.45 – 14.15          Prove ufficiali del percorso

ore:    14.30                        Gara 5:  Allievi primo anno (30′)

ore:    15.00 – 17.00         Ultime verifiche tessere (presso sede Organizzazione – Corso  Nazionale nr.   59  – Pezze di Greco

ore:    15.20                        Gara 6:  Allievi secondo anno (30′)

ore:    16.10 – 17.15          Ultime prove ufficiali del percorso

ore:    17.15                        Riunione Tecnica gare del 11/01 (presso sede Organizzazione – Corso Nazionale nr.  59   – Pezze di Greco

ore:    18.00                        Premiazione Giro d’Italia Ciclocross 2014/2015 ed a seguire presentazione Campionati Italiani Ciclocross 2016 (pressoHotel del Levante – Via Appia, 20 – Torre Canne (BR)
Domenica 11 gennaio

ore:     08.00 – 8.30           Prove libere sul percorso

ore:     09.00                       Gara 7: Allieve Donne 1/2 anno (30′)

ore:     09.50                       Gara 8: Esordienti Donne 1/2 anno (30′)

ore:    10.40                        Gara 9: Donne Junior , Donne under 23, Donne Elitè e Elite Sport Woman e Master Woman (40′)

ore:    11.40                        Gara 10: Junior maschile (40′)

ore:    12.35 – 13.10          Prove libere sul percorso

ore:    13.30                        Gara 11: Under 23 (50′)

ore:    14.45                        Gara 12: Open Elité e Prof (60′)

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Volley F U18 gir. A. Alla Vbc blu il derby con Vip Paolo SaviLEGGI TUTTO
VITERBO- Continua la striscia positiva di vittorie, nove su nove incontri disputati, della Vbc blu nel girone A del campionato provinciale
Domenica 27 gennaio la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO- Torna la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito. L’appuntamento, organizzato  dal Centro equestre Cava di Sant’Antonio, in programma domenica
Il 25 gennaio nasce Piazza Grande Futuro ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- “Venerdì prossimo, 25 gennaio, presenteremo la mozione Zingaretti ai giovani della provincia: nasce ufficialmente il comitato Piazza Grande Futuro Viterbo.
Consiglio comunale, la prossima seduta domani 24 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Il presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista, sentita la conferenza dei capigruppo dello scorso 18 gennaio, comunica che la
Vaccini ed autismo, nessun nesso per la CassazioneLEGGI TUTTO
di REDAZIONE- VITERBO- Vaccini e autismo, niente nessi. La conferma arriva dalla Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso di una
Grande successo anche a Pisa e Cascina per SuperAbileLEGGI TUTTO
PISA – “Ciò che conta non sono gli anni della tua vita ma la vita che metti in quegli anni”.
Anna Valle in “Cognate- cena in famiglia” al teatro Traiano di CivitavecchiaLEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA  – Anna Valle è la protagonista della commedia Cognate – Cena in famiglia del francese Éric Assous nell’ambito della stagione
Le previsioni meteo di domaniLEGGI TUTTO
VITERBO – Condizioni di tempo stabile con nuvolosità irregolare sia nel corso della mattinata sia nel pomeriggio; schiarite man mano
Tarquinia, denunciato dai Carabinieri di Grotte di Castro 25 enne rumeno per avere rubato una BmwLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – In pieno giorno, a Tarquinia di fronte ad un’ abitazione dove era parcheggiata, era stata rubata alla proprietaria,
Nasce nel Lazio GREMPASS, associazione internazionale di GrafologiaLEGGI TUTTO
ROMA- Dare vita ad una realtà di respiro internazionale finalizzata alla tutela dei professionisti che operano e vogliono lavorare attivamente