Università Unimarconi

Canino, 10 mln di euro per la diga, soddisfazione del sindaco Giuseppe Cesetti

CANINO (Viterbo)- 10 milioni euro per la diga di Canino. Grazie allo stanziamento del Governo, sarà possibile il ripristino dell’invaso della diga di Canino sul torrente Timone, con la messa in sicurezza dal punto di vista sismico e il dragaggio del fondale per far fronte all’abbassamento del livello idrico. Una notizia importante e molto attesa da oltre 600 imprese agricole del nostro territorio che traggono acqua dall’invaso, garantendo la produzione di prodotti agricoli di grande qualità. L’impegno dell’Amministrazione è diventato realtà grazie ad un lavoro di squadra portato avanti dal Sindaco Giuseppe Cesetti insieme a Marco Casini, segretario generale dell’autorità di bacino dell’Appennino centrale ed Andrea Renna, direttore generale del Consorzio di bonifica Litorale Nord. L’ obiettivo del governo è quello di far arrivare le risorse già dal mese di agosto. “Un ringraziamento particolare va all’onorevole Mauro Rotelli, presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera e al Consigliere Regionale Daniele Sabatini – dichiara il Sindaco Cesetti – Entrambi si sono dimostrati da subito interessati alle problematiche dei nostri agricoltori e si sono battuti per la difesa e la tutela del territorio, mantenendo sempre un dialogo serrato tra gli interlocutori che ha consentito il conseguimento di questo importantissimo risultato”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE