Canino. Sabato 7 dicembre inaugurazione dell’impianto per la produzione di energia elettrica da biogas

Sabato 7 dicembre alle 11,00, in loc. Banditella, nel Comune di Canino, la soc. agr. Udi Mandrione Alto srl inaugura il suo impianto per la produzione di energia elettrica da biogas.Biogas Canino In un equilibrio perfetto con le vocazioni olivicole e cerealicole delle nostre campagne nasce l’impianto a biogas della soc. agr. Udi Mandrione Alto srl.

L’impianto è stato realizzato grazie a una partnership italo-­‐tedesca (UDI è un Fondo di Investimenti di Norimberga) che ha permesso di investire soprattutto nella qualità della tecnologia a disposizione, prevalentemente italiana e di garantire una impostazione profondamente etica.

Udi Mandrione Alto è una impresa che vuole stare “nel” territorio e non “sul” territorio, apportando una quota significativa di reddito, mantenendo a coltura circa 400 ettari di terreno e trasformando in energia e concime organico per i campi, non solo le colture dedicate, ma anche gli scarti di lavorazione delle varie filiere locali, come allevamenti, caseifici e oleifici. La trasformazione in energia elettrica e calore del biogas permette di evitare l’emissione in atmosfera di circa 5500 t/anno di CO2 ed è un’occasione di sviluppo per la ricerca scientifica oltre che elemento di “didattica ambientale” da diffondere nel territorio mediante il coinvolgimento delle comunità locali nella loro interezza.

Il programma della giornata

Ore 11:00 Registrazione partecipanti

Ore 11:30 Saluti delle autorità: Mauro Pucci Sindaco del Comune di Canino

Ore 11:50 Presentazione dell’impianto Matthias Kubat Presidente UDI Biogas Italia; Harald Felker Vicepresidente UDI Biogas Italia; Massimiliano Bocci Ve.Ma sas; Piero Pieri Studio tecnico Agr. Pieri Sergio; Casasole Costruzioni Casasole Mario D’Onofrio BTS Biogas srl

Ore 12:45 Benedizione e taglio del nastro

Ore 13:00 Degustazione piatti tipici

Ore 14:30 Visita a gruppi dell’impianto di biogas

Info Comune di Canino (VT), Sito internet: www biogascanino.com

   

Leave a Reply