Caprarola. “Civico 130”, a gennaio una nuova casa famiglia per disabili adulti

Aprirà a gennaio “Civico 130”, una casa famiglia per disabili adulti a disposizione di tutti e 5 i distretti sanitari del Viterbese.caprarola Ospiterà sette persone e sarà aperta 24 ore al giorno: sarà gestita da Ausl e Comune di Caprarola, con personale reclutato attraverso un apposito bando.

Il progetto è stato presentato nella mattinata di venerdì 13 dicembre nel corso dell’incontro “Esperienze e modelli per una integrazione sanitaria e socio sanitaria”, organizzato dall’Ausl di Viterbo presso la Sala Benedetti della Provincia di Viterbo. A spiegare gli obiettivi della casa famiglia il sindaco di Caprarola Eugenio Stelliferi: “La struttura vuole dare delle risposte certe a persone che hanno dei disagi: sarà al servizio del territorio e l’équipe che vi lavorerà sarà composta da medici, educatori ed operatori socio-sanitari. Oltre all’alto valore sociale, questo progetto ha anche il merito di creare posti di lavoro e ben sappiamo tutti quanto questo sia importante nel momento che stiamo vivendo. L’inaugurazione avverrà a gennaio e la struttura sarà da subito operativa”.

   

Leave a Reply