Carabinieri arrestano spacciatore di cocaina a Nepi

Sono serviti due mesi di indagini ai carabinieri dcarabinieri-autoel nucleo operativo della Compagnia di Ronciglione per incastrare uno spacciatore di Nepi, C.A., operario di 33 anni, con precedenti penali per violazione delle norme sugli stupefacenti.

Già il 19 luglio scorso, i carabinieri lo avevano denunciato per averlo trovato, dopo una serie di servizi di osservazione e pedinamento e a seguito del successivo controllo e delle perquisizioni personale e domiciliare, in possesso di cinque dosi di cocaina nascoste all’interno pacchetto di un sigarette.

Ieri pomeriggio i carabinieri lo hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Viterbo che, grazie anche alle testimonianze di più “clienti” che riferivano di come il pusher spacciasse anche nella propria abitazione non tenendo in nessun conto i rischi di tale condotta che peraltro gli era già costata l’arresto in una precedente occasione, gli ha contestato le ripetute cessioni di stupefacenti in favore di una nutrita schiera di acquirenti con l’aggravante della continuazione.

L’arrestato si trova ora al carcere “Mammagialla” di Viterbo.

   

Leave a Reply