Carenza di personale e strutture poco adeguate. Continua la protesta dei Vigili del Fuoco

Carenza di personale e strutture poco adeguate. Continua la protesta dei Vigili del Fuoco e ad intervenire è Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega. “Tutelare un corpo così importante come quello dei vigili del fuoco è dovere delle nostre forze politiche” – Così, Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega interviene a seguito delle problematiche che ruotano attorno alla carenza di personale e all’inadeguatezza degli stipendi dei Vigili del Fuoco. “Purtroppo non è la prima volta che si affronta questo argomento. Che i vigili del fuoco siano in difficoltà dovute alla mancanza di risorse umane ed economiche, di supporti tecnici e organizzativi, è notizia assai nota alle nostre forze politiche. Ieri sono scesi di nuovo in piazza per reclamare i loro diritti. È una situazione che preoccupa perché dopo anni di battaglie, lamentele e incontri tutto rimane invariato, si sottovaluta il problema. Questi uomini si sentono abbandonati dal loro stesso stato. E non è normale se pensiamo al lavoro che svolgono quotidianamente per garantire sicurezza e tutela verso ogni cittadino.” Mi appello al buon senso delle nostre forze politiche che prendano seriamente in considerazione che questi uomini meritano uno stipendio e delle condizioni adeguate al lavoro e al rischio che corrono ogni giorno.”

Print Friendly, PDF & Email