Casantini smentisce le fake news: nessuna chiusura, ma un nuovo punto vendita

di DIEGO GALLI –

“Nessun giornalista è venuto a parlare con noi titolari o ci ha contattato, questo modo di fare giornalismo purtroppo non è nuovo, ed è a nostro avviso intollerabile”. Esordiscono così i proprietari della nota pasticceria Casantini, dopo che un giornale locale aveva erroneamente pubblicato una notizia circa la chiusura del punto vendita di via Cairoli.

“La notizia vera – continuano via social – è che stiamo aprendo un nuovo grande laboratorio e punto vendita In via Campo Scolastico (zona S.Barbara). La decisione di chiudere il punto vendita di via Cairoli non è ancora stata presa, e ci piacerebbe sapere come possano saperlo persone che non hanno mai parlato con noi. Sarebbe stato utile sia per noi che per il buon nome del giornale, fare due chiacchiere e farsi spiegare le motivazioni e le decisioni prese, ma forse richiede troppo impegno”.

Per spiegare meglio come sono andati i fatti, quelli reali, Casantini espone il lungo progetto cominciato un anno fa. La prima fase fu quella della ricerca di un nuovo locale per trasferire il laboratorio “perché la maggior parte della produzione viene fatta in via Cairoli in un locale che ormai risulta insufficiente”. Trovata la nuova location, è successivamente nato l’idea di aprire anche un altro punto vendita, data la grande superficie a disposizione.

“Da 50 anni il nostro punto di riferimento è Via Cairoli – continuano i proprietari – sono nati rapporti di amicizia, ci si conosce tutti e il centro storico è una cornice meravigliosa per un’attività come la nostra”. Non manca, tuttavia, un commento sull’attuale situazione del quartiere, decisamente peggiorata negli ultimi anni. “Anche se lo stato di degrado del quartiere purtroppo è evidente, la decisione di andare via da lì ci pesa tantissimo e se qualcuno avesse avuto voglia di fare due chiacchiere con uno dei titolari avrebbe saputo che stiamo valutando la possibilità di cedere l’attività, non di chiudere definitivamente”.
Print Friendly, PDF & Email