CasaPound Viterbo, successo per Francesca Totolo in Sala Benedetti

VITERBO – Riceviamo da CasaPound Italia Viterbo e pubblichiamo. Presso la Sala Benedetti della Provincia di Viterbo, venerdì 27 maggio, si è tenuta la presentazione del libro “La morale sinistra. Il vero volto dell’antifascismo” di Francesca Totolo, prefazione di Gianluca Veneziani – Altaforte Edizioni.

Accanto all’autrice l’avvocato Domenico Gorziglia, candidato consigliere alle prossime amministrative del Comune di Viterbo nella lista di Fratelli D’Italia, ed Umberto Ciucciarelli nel ruolo di moderatore.
Francesca Totolo si conferma una delle poche decisive voci fuori dal coro, puntuale ed incisiva nel denunciare e condannare episodi che la sinistra italiana tende a nascondere, con la complicità di quel main stream così allineato da aver posizionato l’informazione italiana al 58° posto della classifica mondiale per la libertà di stampa.
L’autrice ha presentato alcuni degli innumerevoli crimini della sinistra italiana, in un dialogo di narrazione ricco di dettagli e particolari che nessun media ha mai riportato, dimostrando ed affermando senza timore di smentita che “non tutte le morti sono uguali” e che esistono in Italia due pesi e due misure a seconda dell’appartenenza politica chi commette un reato.
Nonostante i tentativi, naufragati, di boicottaggio da parte di alcune associazioni dichiaratamente di sinistra, fra le quali l’Anpi, e la pretesa di mettere per l’ennesima volta un bavaglio alla libertà ed al diritto di presentare un libro in un luogo istituzionale, la manifestazione si è svolta tra il grande interesse dei partecipanti, che hanno interagito con l’autrice innescando un vivo scambio di opinioni ed informazioni.
Particolarmente interessante la rilettura in chiave giuridica di alcuni episodi fornita dall’avvocato Gorziglia, che ha sottolineato come poco o nulla potrebbe esser stato nascosto o mitigato senza l’appoggio più o meno evidente di certa magistratura palesemente schierata.
L’autrice ha infine voluto precisare come il metodo di stesura del libro abbia risposto a precisi canoni scientifici, essendosi limitata a riportare con dovizia di particolari e prove documentali fatti ed accadimenti e lasciando eventuali conclusioni politiche al giudizio del lettore.
Doveroso il ringraziamento al Presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Romoli per aver ospitato, all’interno della sala conferenze, la presentazione di un testo che reputiamo fondamentale ove si vogliano apprendere i crimini di una sinistra che fa la morale a tutti tranne a se stessa.
Un’apertura mentale non facilmente riscontrabile in un amministratore.
Print Friendly, PDF & Email