Caterina Tomassoni festeggia il suo primo centenario

di VERONICA RUGGIERO

CANINO (Viterbo) – Un traguardo ambito, difficile ma evidentemente possibile, quello che Caterina Tomassoni ha raggiunto il 13 gennaio scorso compiendo 100 anni.  Nata nel secolo scorso, nel lontano 1916, nelle Marche si è trasferita a Canino per seguire il marito, che veniva in transumanza con l’allevamento. Vive in una piccola casetta nel centro storico del paese e sabato 16 gennaio ha ricevuto la visita del 100-anniiisindaco, Mauro Pucci, accompagnato dall’assessore al Turismo e alla Cultura Pacifico Battisti, che le hanno  consegnato una bellissima targa, a nome dell’amministrazione locale, per festeggiare il suo primo centenario.

Un carattere peperino, ma dolce, Caterina, gli occhi svegli, ma pieni di commozione alla consegna dell’omaggio del primo cittadino e alla benedizione elargita da don Daniele, il nuovo parroco del paese. Una piccola festa privata organizzata dai suoi tre figli , alla quale erano presenti  anche  i sei nipoti e i 5 pronipoti, oltre ai vicini di casa e qualche amico intimo di famiglia. E dopo il restyling di giovedì dalla parrucchiera, la centenaria bisnonna ha voluto festeggiare il  secolo  con i familiari presso un ristorante di Sorano e loro non l’hanno certo delusa.101-anni

Print Friendly, PDF & Email