Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana a un militare dell’Arma di Vasanello

L’Appuntato scelto dei carabinieri dott. Giuseppe Mancuso su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato insignito della più importante Giuseppe-Mancusoe prestigiosa onorificenza nazionale, Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica italiana, conferitagli dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, sentita

la Giunta dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”, con decreto in data 2 giugno 2013. Mancuso, 39 anni, laurea in scienze politiche è sposato e padre di due bambini, è tra i più giovani cavalieri della Repubblica. Entrato a far parte dell’Arma dei carabinieri nel 1992 vanta un curriculum di grande spessore. Insignito nel 2010 della medaglia di bronzo del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, nel corso della brillante carriera gli sono stati concessi encomi ed elogi conferitigli dai vertici dell’Arma a seguito di importanti operazioni di servizio. Dopo un lungo periodo trascorso al Nucleo Operativo di Venezia è stato trasferito all’Interpol di Roma dove si è occupato per anni di criminalità organizzata transnazionale.

Ha trascorso gli ultimi cinque anni presso l’Ambasciata d’Italia in Serbia, quale coordinatore dei servizi di sicurezza e vigilanza di quella rappresentanza diplomatica. E’ attualmente in servizio presso la Compagnia Carabinieri di Civita Castellana.

   

Leave a Reply