Celebrata presso la basilica di Santa Maria della Quercia la S.Messa con il Cardinale Fortunato Frezza

di WANDA CHERUBINI-

VITERBO – Celebrata domenica 25 settembre, presso la basilica di Santa Maria della Quercia, la Santa Messa officiata da Monsignor Fortunato Frezza, il “don” di Viterbo, canonico della basilica di San Pietro in Vaticano, che è stato nominato cardinale da Papa Francesco. “Ad ottanta anni cominciare questa nuova parte della vita, in modo inaspettato, non è esattamente gestione di routine – ha detto il Cardinale – Avendo appena compiuto gli ottant’anni non avrò incarichi istituzionali”. Il Cardinale Frezza è stato consacrato ufficialmente lo scorso 27 agosto, alla presenza di Papa Francesco. Nel corso della solenne cerimonia religiosa presso la basilica della Quercia, alla presenza delle autorità locali, il Vescovo Lino Fumagalli ha fatto omaggio al Cardinale di un anello episcopale dicendo: “In questi quasi 10 anni di pontificato di papa Francesco siamo ormai abituati alle sue sorprese ed è stato per noi una piacevole sorpresa la tua nomina che onora la nostra chiesa di Viterbo ed un uomo che ha dedicato la sua vita al ministero pastorale ed è bello che questo nostro incontro avvenga sotto l’immagine della Madonna della Quercia. La Madonna della Quercia ti accompagni e, ti sostenga in questo tuo nuovo servizio. Come nostro piccolo segno abbiamo preparato un anello episcopale con l’immagine della Madonna della Quercia. Questo anello è stato portato da Mons. Guerrini, tuo rettore e lo stesso porto io da quando sono stato nominato Vescovo di Viterbo. La Madonna della Quercia ti protegga e ti sostenga. Noi ti assicuriamo la nostra preghiera. Auguri vivissimi eminenza in questo solenne autunno della vita”. I fedeli hanno, quindi, reso omaggio al cardinale con un sentito applauso.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE