Celleno Inaugura “La Ciliegia delle Ciliegie”

Celleno, conosciuto come il “paese delle ciliegie”, ha inaugurato una spettacolare installazione in metallo a forma di maxi ciliegia, intitolata “La Ciliegia delle Ciliegie”L’opera, che misura circa 230 cm di diametro ed è probabilmente la più grande rappresentazione della ciliegia in Italia, sarà il fiore all’occhiello della XXXVII Festa delle Ciliegie, prevista per il prossimo weekend (31 maggio – 2 giugno) .

Questa nuova attrazione, situata nel parco dell’Ecomuseo della Ciliegia di Celleno, è stata realizzata grazie alla collaborazione tra il Comune, la locale Rete di imprese Cilenia e l’artista-artigiano Enrico ConticchioLa maxi ciliegia è composta da oltre 300 sagome di tre diverse dimensioni: due raffigurano le storiche varietà del territorio, la Maggiolina e la Ravenna, mentre la terza rappresenta le nuove varietà introdotte negli ultimi anni.

La passione per questo squisito frutto rosso è radicata a Celleno fin dai tempi antichi e, proprio per celebrare la ciliegia, il paese organizza la sua festa più importante dell’anno. Grandi e piccini si dedicano per giorni alla sua preparazione, offrendo ai visitatori un’esperienza che delizia occhi e palato. Nel corso degli anni, molti eventi si sono aggiunti alla kermesse: carri allegorici, gruppi mascherati, la Crostatona, la gara di Sputo del Nocciolo, le famose frittelle di ciliegia, menù a tema nei ristoranti e molto altro ancora.

Il sindaco Marco Bianchi, la presidente della rete, Fabiana Viti, e il presidente della Pro Loco, Piero Bignotti, invitano tutti all’inaugurazione che si terrà venerdì prossimo alle ore 16, nei pressi di piazzale Europa. L’opera è anche un omaggio agli appassionati coltivatori e alle generazioni di cellenesi che, con anni di impegno e partecipazione, hanno contribuito a fare di questo appuntamento un’occasione di divertimento ma anche un prezioso patrimonio comune.

Celleno, noto anche come Borgo Fantasma, è situato a 90 minuti di auto da Roma ed è considerato uno dei borghi più belli persi nel tempo secondo il quotidiano Guardian”.

Sindaco Marco Bianchi

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE