Centri di Formazione Professionale: avviato l’anno formativo 2022-23 insieme a docenti e personale scolastico

VITERBO – Nella Sala Benedetti della Provincia di Viterbo si è svolto l’incontro inaugurale dell’anno formativo 2022-23 con i direttori, i docenti ed il personale scolastico dei Centri Provinciali di Formazione Professionale. Un appuntamento molto partecipato ed un’occasione di confronto rivolto a definire regole e compiti per i docenti, ma anche per presentare la nuova offerta formativa e le novità degli ultimi due anni. Sono intervenuti Eugenio Stelliferi, Consigliere della Provincia di Viterbo con delega alla Formazione e Rete Scolastica; Patrizio Belli, Dirigente del settore Formazione Professionale della Provincia di Viterbo; Fabio Mascagna, responsabile della comunicazione SFP. A moderare l’incontro Eleonora Delmirani, coordinatrice dei Centri di Formazione Professionale, che dopo aver accolto tutti i presenti ha presentato le attività svolte negli ultimi anni, le novità introdotte ed avviato i relatori.

Presente anche il Presidente della Provincia Alessandro Romoli che ha aperto con i saluti istituzionali ed un augurio a tutto il personale per l’avvio dell’anno formativo, sottolineando l’importanza del lavoro svolto da parte dell’ente attraverso l’attività di formazione nei confronti dei ragazzi.

Il dirigente della Provincia Belli ha sottolineato l’importanza del ruolo ricoperto dai docenti, così come regole, compiti ed impegno che sono chiamati a seguire nei confronti degli studenti, delle famiglie e dell’ente. Viene sottolineato come la Provincia di Viterbo guardi con grande attenzione alle esigenze di ammodernamento delle strutture finalizzate ad offrire ai giovani un servizio scolastico ancora migliore: si sta lavorando nella direzione di rendere sempre più competitivi i vari laboratori avendo investito importanti risorse per attrezzarli e renderli sempre più efficaci e funzionali all’offerta del mercato del lavoro attuale.

C’è stato spazio anche per l’innovazione con la presentazione del nuovo sito web che raccoglie tutti i centri di formazione. Il nuovo innovativo strumento è stato presentato dal responsabile della comunicazione dell’SFP Fabio Mascagna e recepisce le linee guida fornite dal Dipartimento per la trasformazione digitale e del Ministero dell’Istruzione all’interno del più ampio programma PA Digitale 2026.

Nel proprio intervento il consigliere Stelliferi ha presentato l’offerta formativa dei Centri di Formazione, arricchita dall’attivazione dei quarti anni di Formazione Duale al fine di conseguire una preparazione professionale di maggiore livello ed ottenere il diploma professionale di quarto livello EQF. Nel sottolineare una costante tendenza all’aumento degli iscritti ai percorsi di formazione professionale, il consigliere pone l’accento sull’importanza dell’attività di orientamento all’interno delle scuole che verrà svolta nei mesi di novembre e dicembre. Tra le novità dell’anno formativo l’inserimento di ore di personalizzazione e complementari per contrastare l’abbandono scolastico e favorire lo spirito imprenditoriale e l’attribuzione di un finanziamento aggiuntivo per l’assistenza specialistica che mira all’integrazione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali.

“La Formazione Professionale, oltre a contrastare la dispersione scolastica mette in mano ai giovani delle opportunità concrete per diventare protagonisti del proprio futuro, imparando un lavoro” – continua Stelliferi – “i nostri ragazzi meritano grande attenzione e rispetto, abbiamo un dovere nei loro confronti che non si limita alla trasmissione di conoscenza, ma ci impone un’attenzione verso la loro crescita e la loro personalità ben più ampia.”

I corsi dei Centri di Formazione Professionale di Viterbo sono finanziati dalla Regione Lazio e quindi completamente gratuiti per le famiglie. I corsi proposti preparano operatori della ristorazione, del benessere, estetica, impianti elettrici e meccanici. Le sedi dei CPFP sono: CPFP Alberghiera di Viterbo; CPFP “Fabio Baldi” di Capranica; CPFP “Ivan Rossi” di Civita Castellana e CPFP di Viterbo in Via Richiello.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE