Ciambella, candidata sindaco: “La salute è un diritto e ci impegneremo perché lo sia anche a Viterbo”

VITERBO- “La salute è un diritto e ci impegneremo ogni giorno perché lo sia anche a Viterbo. Solo immaginare che qualcuno trasformi un diritto pubblico, come la salute, in una concessione è preoccupante e talvolta pericoloso. Il diritto alla salute è di tutti, è un principio fondamentale del BeneComune”. ⁣

Lo afferma la candidata Luisa Ciambella che aggiunge: “Proseguiremo ed integreremo l’esperienza degli studi medici e infermieristici sociali. Luoghi in cui tutti potranno sentirsi accolti. Lo faremo realizzando nuovi centri anche in altri luoghi della città perché tutti devono avere le stesse opportunità, specie quando si parla di salute”.⁣

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE