CICLOTURISMO D’EPOCA: gli scorci della CARRARECCIA dove passano i percorsi nell’evento di domenica 8 settembre 2013

La Carrareccia 2013 Civita di Bagnoregio e la Valle dei CalanchiLa Carrareccia-Pedalando Indietro nel Tempo è una manifestazione non agonistica di ciclismo d’epoca aperta a tutte le tipologie di biciclette purchè rispecchianti i caratteri del ciclismo storico. Anche l’abbigliamento dovrà essere, il più possibile, in tema con l’epoca del mezzo che viene utilizzato.

Per l’appuntamento di domenica 8 settembre non mancherà il giudizio insindacabile dell’apposita commissione che giudicherà quali biciclette considerare d’epoca ovvero quelle che prima del 1987 venivano costruite per fini sportivi aventi come requisiti minimi le leve del cambio posizionate sul tubo obliquo del telaio, i fili dei freni esterni al manubrio ed i pedali con gabbiette e cinghie. La Carrareccia 2013 prevede tre percorsi: il CLASSICO di 54 chilometri (media difficoltà) con il 50% di strade non asfaltate lungo il perimetro del lago di Bolsena con passaggio al Borgo dei Pescatori a Marta; il MEDIO di 95 chilometri con il 60% circa di strade non asfaltate che raggiunge Rocca Monaldeschi, alcune frazioni di Orvieto, i centri storici di Porano (Castel Rubello), Lubriano (Piazza della Chiesa), Bagnoregio (la nota Civita e la Valle dei Calanchi) e Montefiascone dove si ricollega sul tracciato classico a bordo lago di Bolsena; il LUNGO di 130 chilometri (molto impegnativo) con il 70% circa di strade non asfaltate che ricalca fino al 72esimo chilometro il percorso medio e raggiungere successivamente i centri storici di Valentano, la valle dell’Olpeta, sfiorare il perimetro del lago di Mezzano, i centri storici di Latera e Gradoli, fino a ritornare sul lago di Bolsena e percorrere in comune gli ultimi chilometri fino al traguardo. È prevista anche una PEDALATA RIEVOCATIVA di 7 chilometri (molto facile) nel centro storico di Bolsena e sui viali del lungo lago. Il ritrovo avverrà la mattina dell’8 settembre dalle ore 6:30 presso gli impianti sportivi siti al chilometro 114,2 della strada statale 2 Cassia. Le partenze avverranno tutte da Piazza Dante Alighieri (La Rotonda) in modo individuale dalle 7:30 alle 8:00 per il percorso lungo e medio, dalle ore 8:30 alle 9:00 per quello classico. Ad ogni partecipante verrà consegnato un Road-Book con le indicazioni delle strade da percorrere che dovrà essere presentato a richiesta degli organizzatori per l’apposizione dei timbri di controllo. Alle ore 10:00 scatterà la Pedalata Rievocativa guidata per le vie di Bolsena. Verrà istituito un cancello orario al 72esimo chilometro (bivio lungolago Capodimonte-Strada Provinciale Verentana) dove, dalle ore 12:30, tutti i partecipanti impegnati nel lungo verranno indirizzati sul percorso unificato 95-54 chilometri. Il tempo massimo per concludere la manifestazione è fissato alle ore 17:00 di domenica e oltrepassato tale limite, non saranno più garantiti i servizi di assistenza. Al completamento del percorso, ogni partecipante dovrà tornare sul punto di partenza di Piazzale Dante Alighieri per la verifica dei timbri sul Road Book, il ritiro del Pacco Evento ed eventuali premi. Successivamente i partecipanti potranno usufruire del servizio docce presso i locali impianti sportivi e di un delizioso pranzo sulle rive del Lago di Bolsena presso il caratteristico ristorante Eden. Al termine della manifestazione verranno anche assegnati numerosi premi, quali Week-end per due persone in strutture ricettive di Bolsena e Orvieto, cene per due persone e cesti gastronomici, per i Team più numerosi e “originali”, per le coppie Mister & Lady più “originali”, per i partecipanti provenienti da più lontano ed anche a sorteggio. RISTORI E PUNTI DI CONTROLLO La Cacciata di Orvieto km. 26° (percorsi “Lungo” e “Medio”); Lubriano km 39° (percorsi “Lungo” e “Medio”); Capodimonte km 71° (percorsi “Lungo” e “Medio”) e km 30° (percorso “Corto”); Mezzano km 100° (percorso “Lungo”) http://www.youtube.com/watch?v=3RYTQ6CqDKU video La Carrareccia Bolsena 2012

   

Leave a Reply