Cinquantenne trovato in possesso di un coltello a serramanico, denunciato

RIETI – I Carabinieri della Stazione di Cittaducale hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un cinquantenne, residente a Rieti, trovato in possesso di un coltello a serramanico.

I militari dell’Arma, nel corso di uno dei consueti servizi di controllo del territorio finalizzato, tra l’altro, alla repressione dello spaccio di stupefacenti e dei reati predatori, si trovavano nell’area industriale di Cittaducale quando hanno notato un uomo che, a causa della sua agitazione, ha destato i sospetti degli operanti che hanno così deciso di procedere ad una perquisizione.

Lo stesso veniva così trovato con indosso un coltello a serramanico di notevoli dimensioni, poi sottoposto a sequestro penale, di cui l’interessato non era in grado di giustificare il possesso.

All’esito delle attività, l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti per il reato di porto d’armi od oggetti atti ad offendere.

Si dà atto, come di consueto, che il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE