Civita Castellana, l’educazione stradale per i più piccoli nella scuola per l’infanzia di Priati

CIVITA CASTELLANA ( Viterbo) – L’amministrazione comunale incontra i cittadini più piccoli per parlare di educazione stradale. Questa mattina presso la scuola per l’infanzia di Priati si è tenuta una lezione guidata con un agente di polizia locale, destinata a più piccini all’interno del progetto scolastico di educazione stradale realizzato dall’istituto.

Alla presenza dell’assessore alla viabilità, Lorena Sconocchia, delle maestre e delle collaboratrici scolastiche, la lezione dell’agente Angelo Innocenzi è stata molto utile per spiegare in maniera semplice ai bambini le più importanti regole del codice della strada, cercando di catturare la loro attenzione attraverso un linguaggio ludico e idoneo alla loro età. Dopo una breve presentazione del mestiere e delle funzioni della polizia locale, insieme all’assessore e al personale scolastico, l’agente Innocenzi ha accompagnato le classi in una breve passeggiata nei dintorni della scuola, per poter così illustrare loro dal vivo il significato della segnaletica stradale presente sul percorso.

 

Print Friendly, PDF & Email