Civita Castellana: Nuova viabilità a San Giovanni dopo il collegamento tra via Amendola e via Marinai d’Italia

collegamento civita1E’ stata ristrutturata ampiamente la viabilità nella zona tra via Enrico Minio e via Amendola. Due sono le novità sostanziali che riguardano il traffico in direzione e in uscita dal quartiere San Giovanni. La prima è l’apertura di un nuovo collegamento stradale tra via Amendola e via Marinai d’Italia, proprio di fronte alla piscina comunale.

Questo nuovo tratto stradale, i cui lavori erano iniziati il 2 agosto, consente di raggiungere direttamente via Enrico Minio, senza più dover transitare su via Allende o su via Corchiano. La seconda novità riguarda il senso unico di marcia in via S. Allende, in direzione di San Giovanni. In questo modo, oltre a decongestionare il traffico in una zona ad alta frequentazione vista la presenza di due scuole e di una parrocchia, si sono potuti creare 20 posti auto e la pista ciclopedonale. “L’apertura del nuovo collegamento, che consente di far defluire le auto in uscita dalla zona c1 verso via Enrico Minio, è un intervento di piccole dimensioni, ma che può aiutare molto tutti i residenti della zona San Giovanni, così pure tutti coloro che la frequentano per i numerosi servizi presenti, dalle scuole, alla parrocchia – ha dichiarato il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli – Inoltre questo nuovo tratto stradale ci ha consentito di rendere a senso unico via Allende, creando ulteriori parcheggi liberi e la prosecuzione della pista ciclopedonale”.

In via sperimentale si ha dunque l’istituzione del senso unico di marcia in Via Salvator Allende in entrata dall’incrocio con Via E. Minio sino all’incrocio con Via Monsignor Romero ed in Via Monsignor Romero sino all’incrocio con Via G. Amendola con uscita in Via L. Einaudi. In via sperimentale si ha anche l’istituzione del doppio senso di marcia nel tratto stradale di collegamento tra Via G. Amendola sino all’incrocio con Via Marinai d’Italia e la realizzazione di un senso rotatorio di marcia su via G. Amendola per i veicoli provenienti da via G. Amendola, Via Marinai d’Italia e Via E. De Nicola. Entrambe le modifiche saranno sperimentate nei prossimi giorni con l’apertura delle scuole e potranno essere soggette ad aggiustamenti qualora se ne riscontri la necessità. “Il nuovo collegamento che abbiamo realizzato è utile non solo per la viabilità del quartiere San Giovanni – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica, Gianluca Cerri – ma anche per valorizzare la piscina comunale, che da oggi è molto più visibile, ed è stata dotata di un parcheggio asfaltato, che sostituisce l’area sterrata e spesso soggetta ad allagamenti che aveva a disposizione precedentemente. Il nuovo incrocio inoltre è stato risolto con una rotatoria per rendere più fluido il traffico e metterlo in sicurezza”.

collegamento civita2via 20Allende

   

Leave a Reply