Civita Castellana, sportello servizi sociali a disposizione dei cittadini anche sotto le feste

CIVITA CASTELLANA ( Viterbo) – Gli uffici dell’assessorato alle Politiche sociali non smettono di prendersi cura dei cittadini anche in questo periodo di festa e, non a caso, proprio a tal fine l’amministrazione Giampieri ha potenziato il front-office del segretariato sociale professionale, il cui personale specializzato è impegnato a rispondere alle richieste assistenziali, specie da parte dei più fragili. Lo sportello, (aperto lunedì, martedì e giovedì), offre il servizio di espletamento delle pratiche burocratiche ai civitonici richiedenti i servizi alla persona e i servizi di sostegno, qualora si presentino situazioni di indigenza.

Ma questa non è la sola prestazione erogata dai servizi sociali comunali a favore delle fasce fragili. Attivo anche il servizio di assistenza educativa scolastica, la cui utenza in questo anno è cresciuta notevolmente in misura esponenziale, senza dimenticare poi gli interventi economici con fondi comunali per gli indigenti, per i nuclei familiari numerosi, per i sostegni alla maternità e per le famiglie dei piccoli utenti del nido comunale mediante l’abbattimento delle rette attraverso la l.r. 59/80.

Inoltre va ricordato che per gli ultrasessantacinquenni sono attivi il servizio di assistenza domiciliare, la consegna dei pasti a domicilio, i soggiorni estivi, il pronto farmaco e il telesoccorso, oltre alla messa in atto di iniziative che permettano ai tanti anziani disponibili di essere attivi nella comunità attraverso la rete dei centri sociali per la terza età e le proposte che ruotano attorno ai punti di aggregazione.

Un’attenzione particolare da parte dell’attuale amministrazione comunale è rivolta, infine, ai diversamente abili con la messa in opera di progettualità inclusive dedicate, che mirano a fare integrare i ragazzi con disabilità con il contesto cittadino, avvalendosi anche di percorsi riabilitativi inclusivi come quelli effettuati a Bellaria Igea Marina nello scorso mese di settembre.

Print Friendly, PDF & Email