Civita Castellana, targa di riconoscimento per il Brigadiere Proietti e l’Appuntato Stefanelli

CIVITA CASTELLANA ( Viterbo) – “Un gesto doveroso nei confronti di uomini dello Stato che ogni giorno con i loro coraggio garantiscono la sicurezza di tutti noi”.

Il sindaco Luca Giampieri questa mattina, su iniziativa de consiglio comunale, ha consegnato al Brigadiere Capo Rosauro Proietti e all’Appuntato Marco Stefanelli, uomini dell’Arma dei Carabinieri, una targa in segno di riconoscimento per il lavoro svolto e per la dedizione con la quale hanno rintracciato e fermato la scorsa estate soggetti che si erano resi responsabili di azioni criminose. Lo scorso 14 giugno, infatti, Proietti e Stefanelli rintracciavano e conducevano in caserma due soggetti che si aggiravano tra le abitazioni di anziani civitonici cercando di truffarli. Con la loro azione tempestiva, i due carabinieri hanno evitato ulteriori truffe ai danni di soggetti deboli.

Alla cerimonia hanno partecipato il comandante provinciale dei Carabinieri di Viterbo, Colonnello Massimo Friano e il Comandante della Compagnia Civita Castellana, Maggiore Palmina Lavecchia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE