Coldiretti Viterbo e “Cascina Pulita”: rifiuti aziendali

Oggi, 13 novembre, dopo il primo incontro sulla “Corretta gestione dei rifiuti agricoli” che si è tenuto lo scorso settembre a Tarquinia, Coldiretti Viterbo coldiretti-tavolo2in collaborazione con “Cascina Pulita”, azienda leader nel settore della gestione dei rifiuti agricoli, hanno organizzato il secondo appuntamento informativo che si terrà alle ore 17 presso la sala riunioni del

Consorzio Agrario di Viterbo, via F. Baracca. Saranno illustrate, tra l’altro, anche le disposizioni di legge del Codice Ambientale e della Sicurezza Alimentare che impongono alle aziende agricole il rispetto di rifiuti speciali prodotti in azienda. Presenti oltre ai vertici di Coldiretti Viterbo i tecnici di Cascina Pulita che attualmente opera in dieci regioni italiane ove gestisce a domicilio 38.000 Aziende Agricole ed allevamenti ed è ora convenzionata con Coldiretti Viterbo per fornire un completo servizio di gestione rifiuti a domicilio che comprenda tutti gli aspetti pratici della gestione come : 1. Garantire un puntuale ed economico servizio di micro-raccolta e smaltimento a domicilio delle aziende grazie all’impiego di speciali mezzi ad alta automazione denominati “Multiraccolta” brevettati da Cacina Pulita.

2. Risolvere il problema dello stoccaggio in azienda con la consegna, in comodato d’uso, di una piccola isola ecologica con contenitori adeguati alle differenti esigenze di stoccaggio proprie di ciascun produttore agricolo. I contenitori che costituiscono il deposito temporaneo dei rifiuti in forma differenziata sono costruiti con materiali a norma e correttamente etichettati in modo da superare i controlli degli enti preposti. Il servizio di raccolta avviene annualmente, con grande risparmio sul trasporto e salvaguardia dell’ambiente in termini di Co2 emessa, ed il rifiuto viene in gran parte avviato al recupero. 1. Identificazione corretta di tutti i codici rifiuti “CER” attribuiti ai rifiuti che, unitamente ad una gestione centralizzata delle pratiche amministrative, solleva l’azienda da qualunque adempimento burocratico e costituiscono la garanzia di essere in regola durante i controlli sui rifiuti così come richiedono gli enti preposti ai controlli (ispettori PAC – Condizionalità, ARPA, NOE, Forestale ecc…) Coldiretti Viterbo si affianca quindi alla scelta fatta da decine di Federazioni Provinciali del Centro e Nord Italia di fornire su richiesta dei propri associati più esigenti il “Sistema Cascina Pulita”, un servizio di alta qualità per la gestione a domicilio dei rifiuti agricoli, completando le soluzioni esistenti sul territorio. Il prossimo appuntamento sarà presso il Corav di Grotte di Castro il 20 novembre alle 17.

   

Leave a Reply