Comitato “Facciamo ripartire il cuore Lorenzo Marcucci onlus” dona un defibrillatore ad Artena

ARTENA – Il Comitato “Facciamo Ripartire il Cuore Lorenzo Marcucci ONLUS” donerà un defibrillatore al Comune di Artena. La consegna del prezioso strumento salvavita, per la prevenzione delle conseguenze dell’arresto cardiaco improvviso, avverrà domenica 19 luglio 2015 in occasione del concerto degli “Stadio” in programma alle 21.30 in località Colubro (ingresso libero). Interverranno, il sindaco di Artena, Felicetto Angelini e l’Assessore alla cultura e pubblica istruzione, Alessandra Bucci.

La donazione intende consolidare le iniziative già assunte dal Comune di Artena in materia di cardioprotezione e ricordare Lorenzo Marcucci, figlio della presidente del Comitato, Rossella Lorenzotti, a tre anni dalla scomparsa per arresto cardiaco improvviso. Lorenzo aveva solo 19 anni ed era grande appassionato degli “Stadio”.

“Ringraziamo per la generosità – dichiara Rossella Lorenzotti – tutti coloro che hanno contribuito, con la partecipazione alle nostre raccolte di fondi, a questa nuova iniziativa del Comitato per diffondere la cultura del primo soccorso e dell’uso del defibrillatore semiautomatico. Siamo certi che il Comune di Artena, già dimostratosi attento ai temi della cardioprotezione, contribuirà efficacemente alla realizzazione di questi obiettivi”.

Un pensiero affettuoso la Presidente rivolge anche agli “Stadio” non solo per aver dato gioia con la loro musica al figlio Lorenzo, ma anche per la sensibilità dimostrata in più occasioni, e anche in questa, a sostegno di iniziative di progresso civile e tutela della salute.

L’arresto cardiaco improvviso è una delle principali cause di morte dei nostri tempi; colpisce ogni anno, in Italia, circa 60 mila persone (una persona su mille), di qualsiasi età, nella maggior parte dei casi senza patologia cardiaca nota; ancora pochi (2-3%) si salvano. Grazie all’intervento immediato da parte di chi assiste al malore (massaggio cardiaco, defibrillazione precoce) è possibile evitare alla vittima il decesso (nel 30-50% dei casi) o gravi conseguenze neurologiche, prima che arrivino i soccorsi qualificati.

Tutti possono imparare a “saper che fare” in presenza di un arresto cardiaco improvviso: basta un corso BLSD di 5 ore per eseguire un buon massaggio cardiaco ed essere abilitati all’uso del defibrillatore semiautomatico. Basta superare la “logica” che l’arresto cardiaco improvviso sia una disgrazia fatale senza rimedio.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda
“Chorando Ensemble” torna con un concerto-spettacolo per il Carnevale, sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – “La Pazzia Senile “, capolavoro del compositore bolognese Adriano Banchieri, fu composto alla fine del XVI secolo ed
“Arte sui cammini”, mercoledì 20 febbraio la presentazione a San Lorenzo NuovoLEGGI TUTTO
SAN LORENZO NUOVO ( Viterbo) – Mercoledì 20 febbraio 2019, con inizio alle ore 14.45, presso la Sala consiliare del
A Valentano tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolasticaLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolastica, erogati dal “Fondo Unico per
La Viterbese esce indenne da Cava de’ TirreniLEGGI TUTTO
di ALESSANDRO PIERINI – La Viterbese ottiene un buon punto contro la Cavese. I leoni, i quali sono costretti a
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,
Gruppo Quartiere Santa Barbara: “Alcuni pali della luce cadono a terra. Necessaria una manutenzione”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Gruppo Quartiere Santa Barbara e pubblicchiamo: “Ultimamente nel quartiere vi è stato il verificarsi di caduta