Comunali a Viterbo, Fi, Fondazione, Udc e Lega: “Rammarico per l’assenza di Fratelli d’Italia nell’incontro odierno”

VITERBO – Riceviamo da da Stefano Evangelista (Lega), Andrea Di Sorte (Forza Italia), Gianmaria Santucci (Fondazione), Regino Brachetti (Udc) e pubblichiamo: “Questo pomeriggio le nostre delegazioni si sono riunite per affrontare il tema delle elezioni amministrative al Comune di Viterbo. Abbiamo preso atto, con profondo rammarico, della decisione di Fratelli d’Italia di non voler partecipare all’incontro.

Sono stati diversi i tentativi con cui abbiamo chiesto loro di voler condividere un percorso unitario, senza imposizioni o diktat, che potesse restituire un centrodestra unito al governo della città. Ma, al contrario, abbiamo constatato la ferma volontà di anteporre una scelta unilaterale e priva di condivisione, ad un progetto politico che veda in campo le migliori risorse per la città di Viterbo.
Non ne facciamo una questione personale, ma di metodo e correttezza politica.
L’atteggiamento risulta incomprensibile anche in vista delle elezioni regionali e politiche che tra pochi mesi ci vedranno protagonisti sia nel capoluogo che nella provincia di Viterbo”.
Print Friendly, PDF & Email