Concerto “Quartetto Ardeat” Santa Maria dell’Ellera

VITERBO – E’ stato un sabato sera di musica e cultura, come aveva preannunciato il parroco Don Egidio Bongiorni al termine della Messa. Un concerto di musica classica, organizzato nella chiesa di Santa Maria DELL’Ellera da poco ristrutturata e riaperta per tutti ma soprattutto per gli abitanti del quartiere Ellera.

La chiesa che aveva tutte le panche occupate da attenti partecipanti ha infatti ospitato il quartetto Ardeat di Viterbo che ha preparato per l’occasione un programma diviso in due parti di brani allegri e conosciuti.

Il quartetto, composto dai maestri Paolo  Marchi, Alessandro Marchi e Serena di Meo al violino e Cristiano Bellavia al violoncello, si è esibito dalle ore 21.00 per circa due ore con un bis del tango di Albèniz.

Tutti i componenti del quartetto hanno iniziato a studiare musica in giovane età ed hanno un ricco curriculum musicale con percorsi anche di livello internazionale.

Nella prima parte sono stati eseguiti brani di Charpentier, Vivaldi, Haydn e Mozart. Nella seconda parte il pubblico ha potuto ascoltare  movimenti tratti dalle opere di Beethoven, Dvorak, Mendelssohn, Albeniz e Monti.

La chiesa ha una ottima acustica,  ed il quartetto bravissimo è stato ampiamente applaudito. La violinista in attesa di una bambina ha suonato con grande passione coinvolgendo tutti i presenti.  La chiesa appena riaperta ha regalato emozioni ed una serata di grande livello artistico e culturale alla città.

Print Friendly, PDF & Email