Università Unimarconi

Conclusi ad Acquapendente i primi sei mesi del progetto ESoS (Eco-Sostenibilità Sociale)

ACUQAPENDENTE ( Viterbo) – Si sono conclusi ad Acquapendente i primi sei mesi del progetto ESoS (Eco-Sostenibilità Sociale), finanziato dalla Regione Lazio attraverso il bando Comunità Solidali 2022, con la partnership di tre importanti associazioni del territorio: Teatro Boni, Aps Orchidea e Centro Anziani. L’intento di ESoS è promuovere gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, che comprende l’inclusione e il sostegno agli anziani.

In questo periodo è stata realizzata una parte del programma previsto, tra cui il servizio di aiuto compiti presso la Biblioteca comunale, con un’elevata partecipazione da parte degli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, concluso con una festa di fine anno per salutare tutti i partecipanti.

Quindi, da febbraio si è tenuta l’attività “Oggi leggo io”, presso la RSA San Giuseppe, iniziata attraverso un laboratorio di ricostruzione delle memorie storiche aquesiane e dei territori limitrofi. Il lavoro svolto ha mostrato fin da subito una notevole carica emotiva. Il materiale raccolto è stato consegnato a una compagnia teatrale allo scopo di realizzare uno spettacolo che sarà presentato a settembre, per la prima volta, presso la residenza.

Lo scorso 19 marzo è stata organizzata la festa di San Giuseppe, che ha messo a confronto diverse generazioni a confronto, grazie alla partecipazione degli alunni della scuola primaria. Un appuntamento molto sentito per l’intera comunità locale, dal momento che da alcuni anni non veniva più svolta. Il Centro Anziani, inoltre, ha ospitato attività di ginnastica dolce e per il prossimo settembre sono già in calendario una serie di incontri sulla semila e sui metodi agricoli tradizionali.

Attualmente è in corso “Pineta 2.0”, attività che ha come obiettivo la riqualificazione di una parte del parco Pineta, con la collaborazione di artisti locali e degli ospiti della Comunità Alloggio dell’Aps Orchidea. Finora il progetto ESoS ha rispettato le tempistiche previste, mettendo inoltre in atto delle migliorie in corso d’opera. Si entra adesso nella seconda fase, altrettanto ricca di iniziative. Per ulteriori informazioni è possibile seguire la pagina Facebook “ESos -Eco Sostenibilità Sociale-” e il profilo Instagram @sangiuseppeacquapendente.rsa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE