Conclusi gli Smart Games 2.1, organizzati dallo Special Olympics Italia

Dal 1 AL 15 luglio, sulle piattaforme Facebook e YouTube, si sono svolti gli Smart Games 2.1, sulla scorta del grande successo avuto nel 2020. L’emergenza sanitaria vissuta nel 2020 e nel 2021 ha infatti imposto l’annullamento di tutte le manifestazioni sportive in presenza, comprese quelle riguardanti i nostri atleti speciali.

Superando notevoli difficoltà tecniche ed organizzative, lo Special Olympics Italia ha riproposto la formula degli Smart Games, “Giochi on line in casa”, sperimentata con successo in occasione del primo lockdown, nel 2020.

In particolare, gli oltre 5000 atleti iscritti in rappresentanza di tutte le regioni italiane, nel mese di aprile hanno presso visione dei Tutorial on line predisposti dal SOI, per comprendere come le varie discipline sportive erano state adattate ad un contesto “casalingo” e per scegliere la disciplina cui partecipare. Nel mese di maggio sono stati effettuati gli allenamenti e le gare.

Nel mese di giugno, una nutrita squadra tecnica ha “montato” i vari video in modo da riprodurre le divisioni di gara che, a partire dal 2 luglio sono andate in “diretta” sui canali Social Facebook e You Tube.

Forse ancora più emozionante del solito la Cerimonia di Apertura on line, svoltasi il primo luglio a Roma sull’incredibile sfondo della Basilica di San Pietro, che ha visto una eccezionale partecipazione sui social e la presenza, fisica o in video messaggio, di tantissimi personaggi del modo della cultura, della politica, dello spettacolo e dello sport.

Viterbo presentava ai Giochi sedici atleti dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Sorrisi che nuotano Eta Beta OdV, impegnati su 5 discipline sportive (Corsa con le racchette da Neve, Bocce, Bowling, Atletica e Nuoto), alcune delle quali rappresentavano una novità assoluta per la compagine viterbese.

Nonostante le evidenti difficoltà organizzative, la partecipazione dei giovani atleti viterbesi è stato un successo: alle cinque medaglie d’oro conquistate da Roberto RICCI (Atletica 100 mt. piani), Alessandro BARTOLONI (Corsa con le racchette da neve 25 mt.), Lorenzo PIZZAMIGLIO e Francesco CARVONE (Bowling), e Viviana COZZANI (Nuoto 25 mt. dorso), si sono aggiunte le sei medaglie d’argento vinte da Martina CASAGRANDE, Maria Celeste CARNASSALE, Maria Chiara DE ANGELIS, Corrado RICCI, Stefano VAGNONI e Fabiana PAPALINI, e le 2 medaglie di bronzo conquistate da Andrea CENCI e Benedetta VERDECCHIA. Hanno completato il quadro, anche se non a medaglia, comunque con ottime prestazioni, Simone RAMACCIANI, Marta TROILI e Veronica CAPORIZZO.

“Un ringraziamento particolare” – il commento del Presidente della ASD Sorrisi che Nuotano Eta Beta ODV Maurizio CASCIANI – “va a Maria BONIFAZI, Presidente della Associazione Campo delle Rose ODV, che ci ha messo a disposizione gli spazi presso il “Giardino Arcobaleno” per la corsa con le racchette da neve, le bocce e d il bowling; ed al Col. CASCINO, Comandante della Scuola Marescialli A.M., che ha messo a disposizione il campo sportivo per le gare di Atletica e la piscina per le gare di nuoto (per l’occasione scoperchiata nel rispetto delle norme Covid). Senza il loro aiuto, non sarebbe stato possibile fare esprimere al meglio i nostri ragazzi ed ottenere risultati così brillanti”.

Ora, sperando che il peggio sia ormai alle spalle, i giovati atleti viterbesi sono attesi alla ripresa delle attività di settembre, ad un vero e proprio tour de force: dallo stage di ottobre sui ghiacciai austriaci nell’ambito del progetto IES: Integrazione e Sport, finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito dell’avviso “Comunità Solidali 2019”; ai Giochi Nazionali Invernali di dicembre 2021 a Sappada (UD), allo stage di sci alpino di Gennaio 2022 ad Ovindoli, per culminare con la partecipazione a gennaio 2022 della nostra Atleta di punta Viviana COZZANI ai Giochi Mondiali Invernali di Kazan.

Nelle Fotografie:
1. La squadra di Corsa con le racchette da neve, Bocce e Bowling;
2. La squadra di Atletica Leggera e Nuoto.

 

Print Friendly, PDF & Email