Confartigianato, al via un corso per lavoratori destinati ad operare in ambienti sospetti di inquinamento

VITERBO – L’area Ambiente & Sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo sta pianificando un corso per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi destinati ad operare in ambienti sospetti di inquinamento e ambienti confinati. Per spazio confinato si intende un qualsiasi ambiente limitato, in cui il pericolo di morte o di infortunio grave è molto elevato a causa della presenza di sostanze o condizioni di pericolo, come ad esempio la mancanza di ossigeno, gas o vapori tossici, incendi od esplosioni. Il corso assolve agli obblighi previsti dal D.P.R. 14 settembre 2011 n. 177, in compatibilità al D.Lgs.81/08 e s.m.i., inerenti alla specifica informazione e formazione sui fattori di rischio relativi agli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

L’obbligo del corso è per tutto il personale, compreso il datore di lavoro, (lavoratori, preposti, dirigenti, ecc) che debba svolgere attività lavorativa in tali ambienti. Il corso è rivolto a tutti gli addetti che effettuano e/o supervisionano i lavori negli spazi confinati o con sospetto inquinamento e in particolare si rivolge a lavoratori dipendenti e autonomi, nonché datori di lavoro, destinati ad operare in ambienti sospetti di inquinamento quali pozzi, fogne, cunicoli, camini e fosse in genere; ambienti confinati come ad es. tubazioni, canalizzazioni, recipienti quali vasche, serbatoi e simili, silos, ecc. In generale è rivolto a coloro che lavorano negli ambienti circoscritti caratterizzati da aperture di accesso ridotte e da una scarsa ventilazione naturale sfavorevole in cui per la presenza di agenti chimici pericolosi (gas, vapori, polveri) può verificarsi un grave infortunio.

Il programma del corso comprenderà una parte teorica di minimo 8 ore più una parte pratica di addestramento di 4-8 ore, a seconda che vengano utilizzati solo Dpi anticaduta con maschere filtranti o anche autorespiratori. Sicurezza e prevenzione sono gli obiettivi principali di questo corso, che grazie all’esperienza e alla competenza dei docenti formatori, offre ai partecipanti la possibilità di apprendere come individuare i maggiori fattori di rischio, identificare le misure di sicurezza più idonee e utilizzare tutti i dispositivi di protezione in modo corretto ai sensi delle normative vigenti.

Per saperne di più, ricevere ulteriori informazioni sul corso e iscriversi è possibile contattare l’area Ambiente & Sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo ai numeri 0761-337942.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,
Gruppo Quartiere Santa Barbara: “Alcuni pali della luce cadono a terra. Necessaria una manutenzione”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Gruppo Quartiere Santa Barbara e pubblicchiamo: “Ultimamente nel quartiere vi è stato il verificarsi di caduta
Il Carnevale viterbese tra sociale e divertimentoLEGGI TUTTO
VITERBO – Neanche due settimane ci separano, oramai, dalla sfilata per le vie di Viterbo di carri allegorici e gruppi
Quattro mesi alla “Granfondo del Tanagro”. Aperte le iscrizioniLEGGI TUTTO
La macchina organizzativa della Granfondo del Tanagro è già all’opera a quattro mesi dallo svolgimento (domenica 16 giugno) per realizzare
Calcio, vittoria per la Virtus AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Una paio di azzeccati ed intelligenti movimenti tattici di bomber Lorenzo Pacifici consegnano alla Virtus la
Andrea Lanfri entra nel progetto “SuperAbile”LEGGI TUTTO
BASSANO ROMANO ( Viterbo) – Andrea Lanfri entra in SuperAbile. Il campione della Nazionale paralimpica di Atletica Leggera sarà il
Volley, il sabato delle formazioni Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Nel girone A della serie D laziale, cade in casa la Vbc Polistampa costretta da Emmeciquadro a interrompere
I fegatelli di maialeLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – Nel  viterbese esistono tantissime preparazioni o ricette che hanno come protagonista il fegato maiale.
Il Vangelo della Domenica, VI del Tempo ordinarioLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 6,17.20-26 Beati i poveri. Guai a voi, ricchi. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù, disceso con
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas