Conferenza stampa post “Viterbese-Paganese 2-1”

di ALESSANDRO PIERINI –

VITERBO – Le dichiarazioni emerse alla conferenza stampa post “Viterbese-Paganese 2-1”.

Michele Rinaldi, difensore Viterbese: “Oggi volevamo solo vincere. Era una partita che si era messa sui binari giusti, ma poi si è complicata. Dovevamo solo dare il colpo del KO, ma non l’abbiamo fatto subito. Paradossalmente la Paganese ci ha messo in difficoltà più in dieci che in parità numerica. Quando s’incontrano squadre che si chiudono molto, diventa una partita più complicata da portare a casa. La vittoria fuori casa manca, ma non deve diventare un’ossessione. A Rende ci siamo andati vicinissimo, peccato. Periodo natalizio? Diverso e lontano dalle famiglie, ma siamo professionisti.”

Zhivko Atanasov, difensore Viterbese: “Bene la vittoria, abbiamo faticato. L’avversario odierno non sta andando bene, ma può mettere in difficolta tutti. Abbiamo abbassato un po’ l’attenzione e verso la fine del primo tempo abbiamo sofferto. La rete del pareggio era evitabile. Dobbiamo migliorare e si può fare solo lavorando. Ancora mi dispiace per Rende. Sicula Leonzio? Possiamo fare meglio rispetto all’andata. Prima c’era una situazione difficile, ora è diverso. Durante il periodo natalizio c’è il pericolo di abbassare la concentrazione, ma siamo professionisti.” 

Fabio De Sanzo, allenatore Paganese: “Espulsione di Scarpa? Non so proprio cosa sia successo, per me nulla! Comincia ad accadere quasi ogni di domenica di dover giocare in dieci, questa cosa un po’ mi puzza. È mortificante per il lavoro che operiamo. Va bene che siamo ultimi, va bene che siamo una banda di ragazzini in senso buono. I ragazzi hanno dato tutto, sono contento della prestazione. In dieci uomini ci credevamo, sotto nel risultato abbiamo giocato per pareggiare e sul risultato di 1-1 potevamo sfruttare meglio qualche contropiede. Ora andiamo a fare battaglia a Rende.”

Stefano Sottili, allenatore Viterbese: “Soddisfatto? Bene il risultato, ma potevamo fare meglio. Qualitativamente parlando non lo sono. Sono gare che se non si riescono a sbloccare, diventa difficile farlo. Demerito nostro, una volta andati in vantaggio, dare modo agli avversari di pareggiare. Dopo i primi dieci minuti ci siamo un po’ disuniti ed abbiamo sbagliato alcune scelte. Saraniti? Non viveva bene il fatto di non fare gol, ma siccome ha un passato importante ed è maturo, può gestire questo tipo di situazioni. È sempre generoso, partecipe, voglioso e spreca molte energie. Deve essere più tranquillo per risultare più efficace. Insieme a Polidori compongono una coppia che bisogna essere più efficaci a sfruttarla con migliori palloni offerti in area di rigore. Bismark? È cresciuto in allenamento ed infatti le sue prestazioni sono migliorate. Deve essere solo bravo a lavorare. Ci darà una grossa mano, ne sono sicuro. Pacilli? Ha avuto un fastidio durante la rifinitura, non era in grado di giocare. Vediamo per la Sicula Leonzio. Zerbin? Ci ha dato brio ed ha fatto bene, sono contento del suo ingresso in campo. Vittoria in trasferta? Serve, da tanta autostima. A Castellammare di Stabia abbiamo fatto bene in quei 60 minuti, a Rende giocato bene uguale e peccato il pareggio. Domenica sarà una battaglia e vogliamo finire bene l’anno, Etna permettendo. Periodo dal 16 gennaio in poi? Supponendo anche la Coppa Italia, si giocherà sempre ogni tre giorni. I giocatori dovranno essere bravi nelle rotazioni.”

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Rush finale per “Filmdipeso”: concorso dedicato ai cortometraggi che abbattono i pregiudiziLEGGI TUTTO
LATINA –  Scade l’8 febbraio, per i registi professionisti e non, il termine per candidare le loro opere al III Short
Marta, i Carabinieri denunciano tre stranieri per gestione e deposito incontrollato di rifiutiLEGGI TUTTO
MARTA (Viterbo) – I Carabinieri della stazione di Marta, avevano già da tempo i sospetti sulla gestione poco chiara dell’ autolavaggio 
Roy cerca casaLEGGI TUTTO
Riceviamo e pubblichiamo: Roy e suo fratello sono stati trovati circa 2 mesi in Abruzzo in un paese dove le
Il senatore Battistoni interviene sul piano cinghialiLEGGI TUTTO
ROMA- Riceviamo dal senatore Francesco Battistoni e pubblichiamo: “”Sono passati 20 giorni dal drammatico incidente sulla A1, causato da un
Viterbo, ruba una borsa: acciuffata dalla PoliziaLEGGI TUTTO
VITERBO – E’ stata individuata in breve tempo,  dagli  uomini della Polizia di Stato della  Sezione  Reati contro il Patrimonio della
Volley F U18 gir. A. Alla Vbc blu il derby con Vip Paolo SaviLEGGI TUTTO
VITERBO- Continua la striscia positiva di vittorie, nove su nove incontri disputati, della Vbc blu nel girone A del campionato provinciale
Domenica 27 gennaio la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO- Torna la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito. L’appuntamento, organizzato  dal Centro equestre Cava di Sant’Antonio, in programma domenica
Il 25 gennaio nasce Piazza Grande Futuro ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- “Venerdì prossimo, 25 gennaio, presenteremo la mozione Zingaretti ai giovani della provincia: nasce ufficialmente il comitato Piazza Grande Futuro Viterbo.
Consiglio comunale, la prossima seduta domani 24 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Il presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista, sentita la conferenza dei capigruppo dello scorso 18 gennaio, comunica che la
Vaccini ed autismo, nessun nesso per la CassazioneLEGGI TUTTO
di REDAZIONE- VITERBO- Vaccini e autismo, niente nessi. La conferma arriva dalla Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso di una