Conferenza stampa post “Viterbese-Paganese 2-1”

di ALESSANDRO PIERINI –

VITERBO – Le dichiarazioni emerse alla conferenza stampa post “Viterbese-Paganese 2-1”.

Michele Rinaldi, difensore Viterbese: “Oggi volevamo solo vincere. Era una partita che si era messa sui binari giusti, ma poi si è complicata. Dovevamo solo dare il colpo del KO, ma non l’abbiamo fatto subito. Paradossalmente la Paganese ci ha messo in difficoltà più in dieci che in parità numerica. Quando s’incontrano squadre che si chiudono molto, diventa una partita più complicata da portare a casa. La vittoria fuori casa manca, ma non deve diventare un’ossessione. A Rende ci siamo andati vicinissimo, peccato. Periodo natalizio? Diverso e lontano dalle famiglie, ma siamo professionisti.”

Zhivko Atanasov, difensore Viterbese: “Bene la vittoria, abbiamo faticato. L’avversario odierno non sta andando bene, ma può mettere in difficolta tutti. Abbiamo abbassato un po’ l’attenzione e verso la fine del primo tempo abbiamo sofferto. La rete del pareggio era evitabile. Dobbiamo migliorare e si può fare solo lavorando. Ancora mi dispiace per Rende. Sicula Leonzio? Possiamo fare meglio rispetto all’andata. Prima c’era una situazione difficile, ora è diverso. Durante il periodo natalizio c’è il pericolo di abbassare la concentrazione, ma siamo professionisti.” 

Fabio De Sanzo, allenatore Paganese: “Espulsione di Scarpa? Non so proprio cosa sia successo, per me nulla! Comincia ad accadere quasi ogni di domenica di dover giocare in dieci, questa cosa un po’ mi puzza. È mortificante per il lavoro che operiamo. Va bene che siamo ultimi, va bene che siamo una banda di ragazzini in senso buono. I ragazzi hanno dato tutto, sono contento della prestazione. In dieci uomini ci credevamo, sotto nel risultato abbiamo giocato per pareggiare e sul risultato di 1-1 potevamo sfruttare meglio qualche contropiede. Ora andiamo a fare battaglia a Rende.”

Stefano Sottili, allenatore Viterbese: “Soddisfatto? Bene il risultato, ma potevamo fare meglio. Qualitativamente parlando non lo sono. Sono gare che se non si riescono a sbloccare, diventa difficile farlo. Demerito nostro, una volta andati in vantaggio, dare modo agli avversari di pareggiare. Dopo i primi dieci minuti ci siamo un po’ disuniti ed abbiamo sbagliato alcune scelte. Saraniti? Non viveva bene il fatto di non fare gol, ma siccome ha un passato importante ed è maturo, può gestire questo tipo di situazioni. È sempre generoso, partecipe, voglioso e spreca molte energie. Deve essere più tranquillo per risultare più efficace. Insieme a Polidori compongono una coppia che bisogna essere più efficaci a sfruttarla con migliori palloni offerti in area di rigore. Bismark? È cresciuto in allenamento ed infatti le sue prestazioni sono migliorate. Deve essere solo bravo a lavorare. Ci darà una grossa mano, ne sono sicuro. Pacilli? Ha avuto un fastidio durante la rifinitura, non era in grado di giocare. Vediamo per la Sicula Leonzio. Zerbin? Ci ha dato brio ed ha fatto bene, sono contento del suo ingresso in campo. Vittoria in trasferta? Serve, da tanta autostima. A Castellammare di Stabia abbiamo fatto bene in quei 60 minuti, a Rende giocato bene uguale e peccato il pareggio. Domenica sarà una battaglia e vogliamo finire bene l’anno, Etna permettendo. Periodo dal 16 gennaio in poi? Supponendo anche la Coppa Italia, si giocherà sempre ogni tre giorni. I giocatori dovranno essere bravi nelle rotazioni.”

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Con i Preludi del solista Walter Fischetti la magia contamina l’UnitusLEGGI TUTTO
(m.a.g.) – VITERBO – Ieri, 23 marzo all’Auditorium dell’Università della Tuscia di Viterbo, nell’ambito della XIV Stagione concertistica curata da
Immigrazione, eseguite trenta espulsioni dall’inizio del 2019LEGGI TUTTO
VITERBO – Sono state 30 le espulsioni effettuate a quasi tre mesi dall’inizio dell’anno dagli uomini della Polizia di Stato
La Stella Azzurra-Ortoetruria incontra il Grottaferrata al PalaMalè, alle 18LEGGI TUTTO
VITERBO – Big match stasera al PalaMalè per la Stella Azzurra Viterbo che incontra Grottaferrata, squadra  saldamente in testa alla
Uno spettacolo di magia al Teatro parrocchiale del Murialdo, alle 17LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica, 24 Marzo 2019, a Viterbo, presso il Teatro parrocchiale del Murialdo, si svolgerà un evento ‘magico’. Alle ore
A Vitorchiano una serata in memoria di Luca Scarponi. Raccolti più di duemila euro per l’AmanLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – La vita di Luca Scarponi è stata recisa il 13 febbraio scorso,
A Palma Campania grandi preparativi per la terza edizione della “Crocelle Race Park”LEGGI TUTTO
PALMA CAMPANIA ( Napoli) – Domenica 14 aprile si festeggia il ritorno della mountain bike cross country nella splendida cornice
La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania spreca troppo, sconfitta dal CuneoLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley dai due volti non riesce, nonostante il doppio vantaggio iniziale,
A Corchiano al via un progetto innovativo per ridurre l’uso della plasticaLEGGI TUTTO
CORCHIANO ( Viterbo) – Ieri a Corchiano si è svolto un importante incontro operativo del Bio-distretto della Via Amerina e
Il Vangelo della domenica, III di QuaresimaLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 13,1-9 Se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo si
La cecìna toscanaLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – TLa farina di ceci è molto utilizzata nella cucina mediterranea,  sono celebri le panelle