Confesercenti Viterbo: dalla Regione la modulistica unica per le attività commerciali e l’edilizia

VITERBO – Come già era stato reso noto in un precedente comunicato stampa della Confesercenti Viterbo nello scorso mese di maggio, circa la modulistica della scia due, dell’accordo del 4 maggio 2017 approvato in sede di Conferenza unificata Stato – Regioni autonomie locali sull’adozione dei moduli standardizzati, per gli esercizi di attività commerciali artigianali e per l’edilizia produttiva, è notizia di pochi giorni fa, che la Regione Lazio ha pubblicato la propria modulistica unica, che dovrà essere un riferimento importante esemplificativo per il SUAP (Sportelli Unici Attività Produttive) e per SUE (Sportelli Unici per l’Edilizia).

“La Regione ha fissato inoltre, per tutto il territorio regionale, una precisa scadenza, che è quella del 30 giugno, dove i Comuni dovranno adeguarsi e rispettare le regole fissate dalla Regione. Salutiamo – commenta Vincenzo Peparello – non solo con soddisfazione ed apprezzamento questo importante atto che toglie di mezzo un pezzo di burocrazia, nella semplificazione degli atti, ma dipana anche tanta confusione che regnava tra gli stessi Comuni che applicavano modulistica difforme tra un Ente e l’altro”.

È necessario ora, ce lo auguriamo tantissimo, che tutti i SUAP a livello regionale si adeguino agli standard previsti. Questo comporterà, sicuramente, un’agevolazione per le Imprese, dove ancora pesano i costi della burocrazia, ma a beneficio anche dello sviluppo del territorio che si affranca rispetto al passato, di strumenti snelli e semplici, che vanno in aiuto delle Imprese e del territorio.

Print Friendly, PDF & Email