Consegnato attestato di socio benemerito dell’International police association al maestro Mauro Maur

Forse non tutti sanno che l’associazione di polizia più rappresentativa al mondo ( 500.000 iscritti in 68 paesi nel mondo) possiede un proprio inno. E, cosa più interessante, non tutti sono a conoscenza del fatto che ad arrangiare il nuovo inno è stato, in collaborazione con la moglie Francoise De Clossey, il Maestro Mauro Maur.
Per riconoscergli il merito di aver dato ancora una volta all’Italia dimostrazione dell’alta vocazione musicale e culturale posseduta dai suoi cittadini, in occasione dell’assemblea della proclamazione del nuovo direttivo del Comitato Locale di Monfalcone, l’illustre Maestro è stato insignito del titolo di Socio Benemerito dell’International Police Association.
Per l’occasione il Presidente della Sezione Italiana Nicolangelo Pezone ha delegato il Commissario Antonio Tozzi, Presidente della XXI Delegazione Venezia Giulia, a rappresentarlo per la consegna del prestigioso attestato.
I complimenti e i riconoscimenti di stima al Maestro sono giunti da tutte le delegazioni regionali e da tutti i Comitati locali italiani.

Tradizione in inglese:

Perhaps not everyone knows that the most representative police association in the world (500,000 members in 68 countries around the world) has its own anthem. And, more interestingly, not everyone is aware of the fact that Maestro Mauro Maur arranged the new hymn in collaboration with his wife Francoise De Clossey. To acknowledge the merit of having once again given Italy a demonstration of the high musical and cultural vocation possessed by its citizens, on the occasion of the proclamation of the new board of directors of the Local Committee of Monfalcone, the illustrious Maestro was awarded the title of Meritorious Member of the International Police Association. For the occasion, the President of the Italian Section Nicolangelo Pezone delegated Commissioner Antonio Tozzi, President of the XXI Venezia Giulia Delegation, to represent him for the delivery of the prestigious certificate. The compliments and acknowledgments of esteem to the Maestro came from all the regional delegations and from all the Italian local committees.

Print Friendly, PDF & Email