Consiglio comunale straordinario sul deposito rifiuti radioattivi, Ciambella: “Accolto mia proposta di aderire al ricorso dei comitati ed esperti già presentato al Tar”

di REDAZIONE-

VITERBO- Soddisfazione è stata espressa dalla consigliera comunale di Per il bene comune, Luisa Ciambella in merito alla decisione presa alla fine del consiglio straordinario di oggi per scongiurare la realizzazione di un deposito di scorie nucleari nella Tuscia. “All’unanimità è stata accolta la mia proposta di aderire al ricorso che i comitati ed esperti hanno già presentato al Tar e ad ogni tribunale possibile – dichiara Ciambella – Tutto il territorio oggi si è messo dalla stessa parte. Abbiamo dato mandato al sindaco di procedere e speriamo di essere sensibilizzatori per tutti gli altri comuni, la Provincia e la Regione Lazio”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE