Consiglio del Lazio, proroga termine approvazione PTPR al 14 febbraio 2020

ROMA- Il Consiglio regionale ha approvato, con 29 voti favorevoli e 7 astenuti, la proposta di legge di iniziativa di Giunta per prorogare i termini di approvazione del Piano territoriale paesistico regionale (Ptpr). La scadenza entro la quale l’Aula dovrà deliberare il nuovo Ptpr del Lazio passa così dal 14 febbraio 2019, come previsto in origine, al 14 febbraio 2020.

L’assessore all’Urbanistica, Massimiliano Valeriani, ha illustrato i motivi del ritardo nell’iter del provvedimento, per il quale è stata necessaria una nuova approvazione da parte della Giunta regionale dopo quella avvenuta nel corso della scorsa legislatura. Attualmente il Ptpr è stato incardinato nella commissione: “C’è la volontà da parte di tutti i gruppi consiliari di avviare subito la discussione nel merito, ma serve una discussione serena, senza la spada di Damocle di una scadenza troppo vicina”, ha spiegato Valeriani.

All’introduzione sono seguiti molti interventi. Giuseppe Simeone (FI) ha ricordato “le 21 proroghe accordate” e la necessità “di un aggiornamento cartografico del Piano in seguito alle trasformazioni urbanistiche avvenute nel frattempo”. E’ seguito poi Fabrizio Ghera (FdI) secondo il quale la proroga è fondamentale per “dare un quadro di certezze a tutti i territori. Su questo tema la Regione Lazio gioca una partita importante per lo sviluppo”. Marco Cacciatore (M5s), presidente della commissione Urbanistica, da parte sua, ha condiviso la necessità della proroga: “Il Ptpr è stato adottato per la seconda volta a dicembre dalla giunta, serve tempo per esaminarlo, ma è necessaria la volontà politica di arrivare all’approvazione definitiva”. Secondo Enrico Panunzi (Pd) “il Ptpr è un provvedimento complesso, anche perché si tratta di uno strumento di copianificazione, ma gli interventi di questa mattina mi rendono ottimista, ora bisogna passare dalle parole ai fatti”, mentre per Giancarlo Righini (FdI) “il fatto che Zingaretti sia al secondo mandato da presidente gli attribuisce una responsabilità diversa da quella dei suoi predecessori. Non è possibile affrontare questa discussione con una cartografia vecchia di 20 anni”. Gaia Pernarella (M5s), ha parlato di “mancanza di coraggio da parte di questa classe dirigente che è sotto gli occhi di tutti: la politica faccia delle scelte chiare su cosa si può fare e cosa non si può fare nel territorio della Regione”. Laura Corrotti (Lega), infine, ha chiesto di conoscere “fin d’ora come si intende portare avanti la discussione in commissione, viste le tante criticità evidenziate dalle osservazioni”.

Massimiliano Valeriani, nella replica, ha auspicato che il Consiglio “questa volta arrivi davvero all’approvazione. E’ un provvedimento complicato, anche per le modifiche intervenute nel frattempo con la copianificazione da parte del ministero dei Beni culturali. Abbiamo la necessità di un lavoro serio: la Giunta ha messo a disposizione del Consiglio tutto il materiale necessario, abbiamo la necessità di approvare un piano in accordo con il ministero, per semplificare le procedure. Con la volontà manifestata da tutti i gruppi intervenuti oggi abbiamo la possibilità di fare in modo che questa sia l’ultima proroga”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas
Il velista Andrea Miceli alla Scuola Media di Sutri, martedì 19 febbraioLEGGI TUTTO
SUTRI ( Viterbo) – Martedì 19 febbraio, Andrea Miceli, velista e scrittore italiano, incontra gli alunni della Scuola Media di
Latte, il Senatore Francesco Battistoni (FI) alla protesta dei pastori sardiLEGGI TUTTO
ROMA – “Ho voluto esprimere la mia vicinanza ai pastori sardi, che in questi giorni stanno protestando per l’aumento del
Latte, la protesta dei pastori arriva a Piansano. Domenica 17 febbraioLEGGI TUTTO
PIANSANO ( Viterbo) – La protesta dei pastori arriva a Piansano. Il paese della Tuscia, dalla storica vocazione agricola, si
Orte, successo per la cena di Fratelli d’ItaliaLEGGI TUTTO
ORTE ( Viterbo) – Tante persone e grande partecipazione alla Cena Patriota organizzata ieri sera dal circolo Fratelli d’Italia di
Massimo Cacciari a Viterbo per un’ Europa liberale e non liberistaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Ieri pomeriggio, 15 febbraio, nella giornata che ha visto Viterbo unita contro il potere
“Crocelle Race Park”, meno di due mesi alla terza edizioneLEGGI TUTTO
Il sodalizio Crocelle Race Team inizia ufficialmente il suo percorso di avvicinamento alla terza edizione della cross country Crocelle Race
“L’Ospedale Belcolle è anche sanità d’eccellenza”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo le parole del lettore Paolo Zappi e pubblichiamo: “Spesso si parla dell’Ospedale di Belcolle a proposito di
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee