“Contadini in Cattedra”, l’iniziativa presso la parrocchia dei Santi Valentino e Ilario

di MARIELLA ZADRO –

VITERBO – Una delle prime attività dell’uomo è stata l’agricoltura insieme alla pastorizia, una civiltà prettamente contadina che rese l’uomo da nomade e cacciatore a stanziale e sociale.

A questo uomo, che coltivò la terra, fu dato il nome di “contadino, un mestiere antichissimo, fondamentale fino ai nostri giorni.

 Se poi a parlarne sono i contadini-nonni e nipoti che vogliono comunicare la propria esperienza alle nuove generazioni, il discorso si fa molto interessante.

Venerdì 18 novembre dalle ore 09:00, presso la parrocchia dei Santi Valentino e Ilario, quartiere di Villanova in Viterbo, saranno questi speciali “professori“ insieme agli esperti a salire in cattedra per parlare di gestione di orti, la difesa sostenibile delle culture, gli insetti, la tecnica di culture tradizionali e innovative, la tradizione popolare.

L’iniziativa è inserita nel progetto Nonni e Nipoti, percorsi intergenerazionali valoriali e di educazione ambientale che gli alunni dell’istituto IISS”Francesco Orioli” di Viterbo stanno svolgendo da alcuni mesi.

L’incontro si svolgerà ad ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email