Controlli antidroga dei Carabinieri al Sacrario: arrestato un 46enne

VITERBO- Nel fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Viterbo hanno dato corso a delle perquisizioni nell’area di Piazza Martiri D’Ungheria; in via Emilio Bianchi in particolare, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato in flagranza un quarantaseienne viterbese, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di 160 grammi di hashish in più panetti, materiali per pesatura, taglio e confezionamento della sostanza illecita nascosti in casa.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA
Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva
Approfondimenti potranno essere richiesti al Capitano Felice Bucalo, Comandante della Compagnia Carabinieri di Viterbo.

Print Friendly, PDF & Email