Controlli Carabinieri, decine di denunce nel weekend

Continua incessante l’attività dei militari del Comando Provinciale di Viterbo per il controllo del territorio in tutta la Provincia. Anche nel fine settimana immediatamente successivo al Capodanno i controlli si sono fatti stringenti e i risultati non sono mancati.

A Vetralla i Carabinieri della Stazione hanno denunciato, durante un normale controllo, un cittadino nigeriano di 41 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. L’uomo per evitare l’identificazione ed il foto-segnalamento ha tentato di opporsi ai militari con resistenza passiva.

A Bolsena i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tuscania hanno denunciato un cittadino marocchino 29enne perché durante un controllo è stato sorpreso alla guida del proprio autoveicolo in evidente stato di ebbrezza alcolica accertata a mezzo degli strumenti tecnici in uso all’Arma.

A San Lorenzo Nuovo i Carabinieri hanno denunciato una donna 45enne del luogo per truffa aggravata nei confronti di tre fratelli che hanno presentato una querela nei confronti della stessa.

A Orte i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato due cittadini romeni già gravati da precedenti penali per furto aggravato -i due sono stati colti in flagranza mentre asportavano varie bottiglie di alcolici e effetti personali vari da un casolare di campagna- ed un 22enne di Capodimonte per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti; il giovane è stato controllato al casello autostradale e trovato in possesso di circa tre grammi di marijuana, la successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altri 9 grammi della stessa sostanza ed un bilancino di precisione.

A Civita Castellana i Carabinieri hanno denunciato un romeno 51enne con precedenti di polizia, perché controllato alla guida del proprio veicolo in evidente stato di ebbrezza alcolica.

In tutta la provincia sono stati poi segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo 5 persone di età compresa tra i 37 e i 23 anni per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti. In totale sono stati sequestrati 2 grammi di hashish, un grammo di cocaina e circa 15 grammi di marijuana.

Durane i servizi svolti sono stati controllati 350 veicoli, identificate 489 persone, elevate 46 contravvenzioni al codice della Strada, rilevati 12 incidenti stradali di cui 3 con feriti lievi.

Print Friendly, PDF & Email