Università Unimarconi

Controlli straordinari della Polizia di Stato: arrestato marocchino per spaccio

La Polizia di Stato nella settimana corrente ha effettuato specifici servizi straordinari di controllo del territorio con l’ausilio della Polizia Stradale e degli equipaggi specializzati del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.
Per la Questura sono state impiegate aliquote della Divisione Polizia Amministrativa, della Squadra Mobile e dell’Ufficio Immigrazione.
In particolare, nel capoluogo le aree maggiormente sottoposte a controllo sono state quelle all’interno delle mura del centro storico, sempre caratterizzato da un intenso flusso di residenti e di visitatori, le zone di Viale Trento, Piazza del Sacrario e Valle Faul, dove si registra un’alta concentrazione di stranieri e di giovanissimi, nonché i quartieri residenziali e periferici della città per prevenire reati predatori e contro la persona.
Nel corso dei servizi è stato tratto in arresto un cittadino marocchino per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente perché sorpreso in possesso di 95 gr di cocaina nonché del materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. Un pregiudicato italiano, invece, già colpito da Avviso Orale, è stato sorpreso in compagnia di altre persone con precedenti di polizia e per questo è stato segnalato alla Divisione Anticrimine che procederà all’aggravento della misura di prevenzione.
Durante le attività sono state complessivamente controllate 214 persone e 110 veicoli mentre sono stati 2 gli eservizi commerciali sottoposti a verifica.
Proseguiranno anche nelle prossime settimane i servizi della Polizia di Stato finalizzati a garantire il rispetto delle regole ed a prevenire il compimento di illegalità.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE