Università Unimarconi

Convegno sulla gestione del servizio idrico integrato nella provincia di Viterbo

VITERBO -Si terrà il prossimo 3 luglio, presso l’Auditorium dell’Università della Tuscia, il convegno dal titolo “Gestione del Servizio Idrico Integrato nella Provincia di Viterbo: gli effetti della procedura di infrazione, la sfida della digitalizzazione”. L’evento, organizzato da Talete S.p.A., vedrà la partecipazione di autorevoli relatori, tra cui:
Alessandro Romoli, Presidente Provincia di Viterbo
Salvatore Genova, Amministratore Unico Talete
Giancarlo Daniele, Direttore STO ATO 1 Lazio Nord Viterbo
Marco Casini, Segretario Generale Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale
* Matteo Salvini, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
* Francesco Rocca, Presidente Regione Lazio
Mauro Rotelli, Deputato della Camera della Repubblica italiana, Presidente della VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici
* Francesco Battistoni, Deputato della Camera della Repubblica italiana, Segretario di Presidenza
Daniele Sabatini, Componente IV Commissione – Bilancio, programmazione economico-finanziaria e VIII Commissione – Agricoltura, ambiente

Enrico Panunzi, Vicepresidente del Consiglio Regionale
Mario Rosario Mazzola, Presidente Fondazione Utilitatis
Giuseppe Gasbarri, RTD Talete
Andrea Palomba, Responsabile Investment Program & Services, Gori
Marco Signorello, Corporate Sales Manager, B. M. Tecnologie Industriali – Gruppo Almaviva
Nicola Marcucci, Dirigente area risorse idriche – Regione Lazio
Moderatore: dott. Salvatore Grimaldi, Professore Ordinario DIBAF dell’Università della Tuscia
Programma del convegno:
Sessione 1: evoluzione e gestione del SII nell’ATO n. 1 Lazio Nord – VT
• Storia e impatto della Legge Galli: un’analisi dettagliata delle trasformazioni nel settore idrico dalla promulgazione della Legge Galli fino ai giorni nostri.
• L’Impegno continuo della Regione: esplorazione delle iniziative e dei progetti che vedono la Regione Lazio al fianco dei gestori del servizio idrico, con un focus particolare sulle politiche di salvaguardia del territorio.
Sessione 2: sfide e opportunità nazionali
• Salvaguardia del territorio e digitalizzazione: discussione sulle strategie per affrontare queste due sfide cruciali a livello nazionale, evidenziando i casi di successo e le aree di miglioramento.
• Strategie nazionali per l’efficienza idrica: presentazione delle linee guida e delle strategie nazionali volte a promuovere un servizio idrico integrato efficiente e sostenibile.

Sessione 3: investimenti e collaborazione
• Gli investimenti della Regione per il territorio: analisi degli investimenti recenti della Regione Lazio, con particolare attenzione agli impatti positivi sullo sviluppo sostenibile del territorio.
• Sinergia tra Regione e Gestori: riflessioni sull’importanza della collaborazione tra la Regione e i gestori del servizio idrico, con esempi di partnership efficaci e progetti condivisi.
Conclusioni: verso un futuro sostenibile
• Riflessioni finali e prospettive future: un dialogo aperto su come le azioni odierne influenzeranno il domani del servizio idrico, con un invito a tutti i partecipanti a contribuire attivamente alla visione di un futuro sostenibile.
Un convegno per affrontare le sfide del territorio
Il convegno si propone di affrontare le principali sfide che il territorio viterbese si trova ad affrontare in materia di gestione del servizio idrico integrato. In particolare, si discuterà degli effetti della procedura di infrazione aperta dall’Unione Europea a carico dell’Italia e delle opportunità offerte dalla digitalizzazione del settore.
L’evento è un’occasione importante per approfondire le problematiche del settore e per individuare possibili soluzioni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE