Covid-19. Il punto nelle carceri del Lazio e il dato nazionale

I numeri della Direzione regionale salute e integrazione sociosanitaria e del ministero della Giustizia.

Cala questa settimana a 21 il numero di persone positive al virus nei 14 istituti penitenziari del Lazio. Lunedì 21 novembre erano 57. Lo comunica la Direzione regionale salute e integrazione sociosanitaria – Area rete integrata del territorio della Regione Lazio agli uffici del Garante delle persone detenute: a Rebibbia Nuovo complesso si passa da 41 a 15 casi; un caso a Rebibbia femminile; un caso nella Terza casa di Rebibbia; tre casi a Regina Coeli; un caso a Viterbo.

Nel sito del ministero della Giustizia è riportato il dato nazionale, relativo a martedì 22 novembre: tra le 55.734 persone detenute presenti negli istituti penitenziari italiani, risultavano 184 persone positive, di cui una affidata alle cure esterne. 112.339 le dosi di vaccino somministrate complessivamente. Nello stesso giorno erano 191 le persone positive tra il personale (36.939 unità di Polizia penitenziaria e 4.021 unità di personale amministrativo e dirigenziale).

Print Friendly, PDF & Email