Covid-19. Il punto settimanale nelle carceri del Lazio e il dato nazionale

Lunedì 20 giugno, (5.653 presenti il 31/5/2022), in 11 dei 14 istituti penitenziari del Lazio le persone detenute positive al Coronavirus sono dieci, una in più rispetto a lunedì 13: una a Regina Coeli, tre nel Nuovo complesso di Rebibbia, due nella Casa circondariale di Civitavecchia, due a Latina e una a Viterbo. Sono questi i dati della Direzione regionale salute e integrazione sociosanitaria – Area rete integrata del territorio della Regione Lazio comunicati agli uffici del Garante dei detenuti. Non sono pervenuti i dati relativi ai tre istituti del frusinate, vale a dire quelli di Frosinone, Cassino e Paliano.

Per quanto riguarda la situazione nazionale, l’ultimo dato riportato nel sito del ministero della Giustizia è quello relativo a martedì 14 giugno: tra le 54.034 persone detenute presenti negli istituti penitenziari italiani, risultavano 130 persone positive, di cui due nuove giunte. 164 le asintomatiche, nessuna ricoverata. 110.169 le dosi di vaccino somministrate complessivamente. Nello stesso giorno, i positivi tra le 36.939 unità di Polizia penitenziaria erano 264, nessun ricoverato. Tra le 4.021 unità di personale amministrativo e dirigenziale, i positivi erano 42.

Print Friendly, PDF & Email