Covid, D’Amato: “La regione si costituirà parte civile nel processo alla casa di Riposo Giovanni XXIII di Roma”

ROMA- “La Regione si costituirà parte civile nel processo che si aprirà per i contagi e i decessi avvenuti nella casa di riposo Giovanni XXIII di Roma. All’epoca dei fatti la Asl Roma 2 dovette sopperire alle evidenti carenze da parte della struttura e la stessa Asl segnalò alla Procura notizie di reato. Se ci sono state responsabilità dovranno essere accertate e chi non ha rispettato le indicazioni di sicurezza dovrà essere sanzionato”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Print Friendly, PDF & Email